Siete pronti a festeggiare insieme a Blizzard il compleanno di uno dei loro titoli? World of Warcraft compie 16 anni e Blizzard vuole festeggiare in modo più che ottimo regalando qualche nuova esperienza ai giocatori di tutto il mondo. Tramite infatti una serie di mail che verranno mandate nel corso di questi giorni agli utenti di tutto il mondo sarà possibile accedere ad alcuni contenuti gratuiti. Nello specifico all’interno della vostra casella potrete trovare 200 Dispositivi Fuoritempo, con i quali potete fare incetta di punti esperienza e reputazione.

Oltre questo regalo troverete anche un biglietto di ingresso per Ogrimmar o Stormwind. Sarà sicuramente un ottimo momento per salire di livello con tutte le quest che sarà possibile recuperare in attesa del lancio di Shadowlands. Sarà possibile accedere all’evento di compleanno soltanto fino al 22 Novembre. Inoltre vi ricordiamo che l’uscita della prossima espansione di World of Warcraft è fissata per il giorno seguente, ovvero il 23.

World of Warcraft Shadowlands

Avete già acquistato la prossima grande aggiunta al mondo e alla lore di uno dei più grandi MMO mai concepiti? Fatecelo sapere nei commenti qui sotto e soprattutto se apprezzate i cambiamenti che arriveranno nei prossimi mesi anche in seguito alle aggiunte di Shadowlands. World of Warcraft da sempre rappresenta una certezza per i giocatori che vogliono avere un accesso ad uno dei migliori giochi di questa tipologia presenti su PC.

Soltanto negli ultimi anni, abbiamo avuto modo di vedere come anche Final Fantasy XIV stia diventando uno dei migliori MMO presenti sul mercato PC e non solo. Ovviamente vogliamo sapere la vostra e capire se siete ancora giocatori incalliti oppure riprendete in mano il gioco nel momento in cui esce una nuova espansione? Fatecelo sapere con commento qui sotto se siete dei veri fan del brand!

Puoi acquistare comodamente l’edizione da collezione di Shadowlands da Amazon. Oppure se ti senti un vero cuoco, è disponibile il libro delle ricette direttamente dall’Universo dell’MMO.

[…]Leggi di più su www.tomshw.it

Rispondi