Werewolves Within arriverà nei cinema il 25 giugno e sarà disponibile on demand il 2 luglio.

Stiamo parlando del nuovo film di Ubisoft Film & Television che, stando a quanto emerso finora, si presenta come un divertente giallo soprannaturale.

Liberamente ispirato al gioco VR del 2016 di Red Storm Entertainment, Werewolves Within vede Sam Richardson nei panni di un nuovo ranger del parco e Milana Vayntrub nei panni dell’impiegata delle poste mentre cercano di mantenere la pace in una piccola città afflitta da una misteriosa bestia. Il film presenta anche Javier “Harvey” Guillén, noto anche come Guillermo di What We Do In The Shadows.

Werewolves Within arriva dopo il flop del film di Assassin’s Creed e, questa volta, Ubisoft non dovrebbe avere la preoccupazione di rendere giustizia a un grande franchise.

Per quanto riguarda il gioco, “Werewolves Within è un gioco frenetico per 5-8 giocatori, a base di ruoli segreti e deduzioni sociali. Può capitarti di essere un abitante del villaggio che deve eliminare i lupi mannari. Poco dopo puoi trovarti nei panni del lupo mannaro, a mentire e tradire gli amici per sopravvivere alla votazione. Sfrutta ruoli e abilità specifici, oltre al potere di persuasione, per valutare, dedurre e vincere. Che si tratti di impersonare un abitante o un lupo mannaro, non ci si ritroverà mai in due partite uguali“.

Fonte: Kotaku.

[…]

[…]Leggi di più su www.eurogamer.it

Rispondi