Annunciato ormai più di una anno fa, Watch Dogs Legion si è mostrato nuovamente solo ieri sera durante l’evento digitale Ubisoft Forward. Il nuovo filmato di gameplay ci ha permesso di immergerci ancora più in profondità nella Londra distopica proposta da Ubisoft in questo terzo capitolo del brand. Stando però a quanto sta uscendo in rete, sembra che il titolo su PC faccia fatica a raggiungere i 60 FPS con il Ray Tracing attivo su una scheda Nvidia RTX 2080Ti.

C’è da dire che al momento, l’RTX 2080Ti è letteralmente il top di gamma che si possa trovare sul mercato. Proprio per questo moltissimi utenti PC sono decisamente stupiti dell’impossibilità di far girare Watch Dogs Legion a 60 FPS con il supporto alla tecnologia Ray Tracing attivato. Ne ha discusso anche la redazione di Digital Foundry che, entrando nel merito ha pubblicato un video dopo aver messo le mani su una build del gioco.

Stando a Digital Foundry infatti, la build di Watch Dogs Legion che hanno provato era settata con: Ray Tracing attivo, tutte le impostazioni grafiche messe su ultra, una risoluzione di 1920×1080 e un framerate bloccato a 30 FPS. Secondo la redazione non è stato possibile ottenere dal titolo delle prestazioni fluide impostando il farerate a 60 FPS, anche con l’utilizzo di una scheda grafica RTX 2080Ti.

Vi ricordiamo che Watch Dogs Legion uscirà il prossimo 29 ottobre sulle piattaforme: PlayStation 4, PlayStation 5, Xbox One, Xbox Series X, PC e Google Stadia. Inoltre, per i giocatori che acquistareanno una copia del gioco su console di attuale generazione, si ritroveranno il titolo anche su next gen senza alcun bisogno di acquistarlo una seconda volta. Cosa ne pensate delle prestazioni di Legion segnalate da Digital Foundry?

Se volete acquistare giochi Ubisoft a un prezzo scontato passate da questo link. Se invece volete prenotare la vostra copia di Watch Dogs Legion potete farlo su Amazon a questo indirizzo.

[…]Leggi di più su www.tomshw.it

Rispondi