Cerca
Close this search box.
Cerca
Close this search box.
The Best Lovecraftian Games For Horror Fans

Vi piace l’horror? Ecco un po’ di giochi a tema lovecraftiano

Tempo di lettura: 10 minuti
The Best Lovecraftian Games For Horror Fans

H.P. Lovecraft è famoso per un famigerato marchio di orrore cosmico, che padroneggiò in modo così approfondito da finire per diventare un genere a sé stante che porta il suo nome: l’orrore lovecraftiano. Ciò che contraddistingue i suoi mostri è che sono al di là della comprensione umana; chiunque li veda o cerchi di capirli finisce per impazzire o morire.

I videogiochi hanno cercato di adattare le sue storie e di mettere in mostra il terrore cosmico per i giocatori. Il survival horror è un genere facile da scegliere, ma non puoi combattere ciò che va oltre la tua comprensione. I migliori giochi horror lovecraftiani non si basano solo sul gameplay e sulla storia, ma anche sulle loro atmosfere.

1. Forgive me Father

Forgive Me Father: Blasting Apart Monsters With Magic Weapons

Il genere degli sparatutto è diventato sempre più popolare e ha ricevuto molti nuovi titoli innovativi nel corso degli anni, grazie ai grandi titoli degli anni ’90 che li hanno ispirati. Uno sviluppatore in particolare, Byte Barrel, ha pensato: perché non far entrare Lovecraft in questo genere? È proprio questo l’obiettivo di Forgive Me Father.

Questo gioco presenta essenzialmente l’orrore fantascientifico soprannaturale e il gore caratteristici di Doom e Quake, ma con un tocco di design dei nemici e uno stile artistico realizzato con un’estetica da fumetto disegnato a mano. Anche il design dell’ambiente, le armi e la varietà dei nemici evocano in modo sorprendente i dettagli familiari dei racconti di Lovecraft.

2. Sherlock Holmes: The Awakened (2023)

Holmes standing in front of glowing Lovecraftian stones in a rocky otherworldly realm.

Frogwares è uno sviluppatore ucraino chiaramente influenzato da Lovecraft e noto per la creazione di nuovi casi da sottoporre al miglior detective della Londra vittoriana, Sherlock Holmes. La risposta è quindi Sherlock Holmes The Awakened, un gioco che unisce le due passioni dello studio e che contrappone Holmes a una setta che adora gli orrori Eldritch, di cui è stato realizzato un remake nel 2023.

La grafica e le immagini sono state notevolmente migliorate rispetto all’originale, mentre le meccaniche di puzzle e investigazione sono rimaste in gran parte invariate. Il gioco funge anche da sequel di Sherlock Holmes Chapter One e, sebbene Sherlock Holmes non dovrebbe essere così spaventoso, l’inquietante direzione lovecraftiana di questo gioco lo rende davvero uno dei più inquietanti.

3. The Sinking City

The detective crosses a wooden pier while approaching Oakmont in The Sinking City.

Ora che Frogwares ha riconquistato i diritti esclusivi di The Sinking City e ha rilasciato una patch di aggiornamento con correzioni di bug chiave e ottimizzazioni per la versione PC, è il momento perfetto per sostenere questo gioco e lo sviluppatore. È l’atmosfera open-world più lovecraftiana che si possa ottenere in un videogioco, con tutti gli aspetti del mito di Cthulhu rappresentati, in particolare “L’ombra su Innsmouth”

Come in Alone in the Dark, Call of Cthulhu e Sherlock Holmes di Frogwares, vestirai i panni di un investigatore privato alla ricerca di risposte nello scenario degli anni ’20 di Oakmont, una città in cui il livello dell’acqua si sta misteriosamente innalzando a un ritmo senza precedenti. Inoltre, potresti avere degli scontri con l’Ordine Esoterico di Dagon.

4. A dream in the Witch House

Dreams in the Witch House Running from an Elder Thing during a dream

‘A dream in the Witch House’ non è il racconto più famoso di Lovecraft, ma ha avuto precedenti adattamenti cinematografici e televisivi, come un episodio diretto da Stuart Gordon in Masters of Horror e un episodio diretto da Catherine Hardwicke per Cabinet of Curiosities di Guillermo del Toro. Ebbene, questo è il primo nel mondo dei videogiochi.

Sviluppato dagli appassionati Atom Brain Games, reimmagina la storia come un’avventura punta e clicca in pixel art nei dintorni di Arkham, dove la Miskatonic University è un luogo centrale in un mondo più ampio, visto che il protagonista Walter Gilman è un allievo di matematica. Il sound design è curato da Troy Sterling Nies, noto per il suo lavoro sugli adattamenti cinematografici e sui radiodrammi della H.P. Lovecraft Historical Society.

5. Edge Of Nowhere

The protagonist Antarctic explorer walking into a chamber with bodies hanging from cocoons and an alien Lovecraftian creature with red orbs seen in the background.

Due cose divertenti da sapere su Edge of Nowhere. Uno: si tratta di un gioco VR esclusivo per Meta Quest (ex Oculus Rift) realizzato da Insomniac Games, lo studio di narrazione dinamica dietro la serie Ratchet & Clank e i giochi Marvel Spider-Man. Due: l’ambientazione e la narrazione del gioco sono direttamente ispirate a “Alle montagne della follia” di H.P. Lovecraft

Proprio così, un “At the Mountains of Madness” in VR, uno dei modi più coinvolgenti per vivere questa storia di Lovecraft che ti fa affrontare orrori inimmaginabili e sopravvivere al duro ambiente antartico. La cosa ancora più bella è che, a differenza della maggior parte dei giochi VR, questo mantiene il personaggio del giocatore in terza persona.

6. Eldritchvania

The main character Dougal jumping in the air to dodge the fireball from a tall, yellowish Lovecraftian-tendrilled creature dressed in a cloak.

Non è una cosa che si vede molto spesso: un gioco ricco di mostri e di storia lovecraftiana, progettato come un platform metroidvania e completamente gratuito. Si tratta di un piccolo gioco chiamato Eldritchvania.

Questo metroidvania è stato paragonato da molti al classico La-Mulana e porta con sé uno stile artistico vivido che trasuda Lovecraft in tutti i suoi piccoli dettagli e offre una grafica incredibilmente accattivante dei mostri ultraterreni. Tutti i livelli e le stanze sono disegnati a mano e c’è anche una storia di padre e figlio occultista.

7. Dredge

Dredge: The Fishing Boat Leaving the marrows at night

Dredge è un simulatore di pesca apparentemente normale a prima vista, ma più tempo passi in mare e più sembra che le cose non vadano per il verso giusto. In Dredge puoi pescare pesci mutati dall’energia eldritch che avvelena l’acqua, dragare relitti di navi alla ricerca di beni perduti e scoprire i segreti del mare.

Questa esplorazione lovecraftiana ti incoraggia a scoprire e interpretare la storia da solo e a pescare tutti i segreti su cui puoi mettere le mani.

8. Fear & Hunger

fear and hunger cahara standing next to old man in a cave

Fear & Hunger è un dungeon crawler survival horror che gioca con tutte le paure del mondo. Se hai paura di qualcosa, dovrai affrontarla in questo gioco; se invece non hai paura di nulla, Fear & Hunger ti assicurerà una nuova paura.

L’atmosfera di Fear & Hunger è intessuta di orrore lovecraftiano ed è talmente intensa che nella descrizione del gioco viene specificato che è riservato a un pubblico maturo. Se vuoi rendere le cose ancora più spaventose, prendi in considerazione l’idea di giocare al buio per aumentare l’atmosfera.

9. Darkest Dungeon 2

the exemplar boss in darkest dungeon 2

Darkest Dungeon 2 è il sequel di Darkest Dungeon e si è rivelato piuttosto controverso. Tuttavia, questo roguelike ti trascinerà senza pietà attraverso l’orribile oscurità del territorio. Il gioco diventa sempre più duro man mano che procedi, con un gameplay intenso e abomini lovecraftiani che ti aspettano nelle profondità per essere combattuti o scoperti.

Darkest Dungeon 2 offre un’esperienza unica rispetto al primo gioco, invitando vecchi e nuovi giocatori a divertirsi con l’orrore in agguato.

10. Soma

a screenshot of the underwater scenery outside the facility in SOMA

In Soma, la fantascienza e l’orrore lovecraftiano si fondono in modo terribilmente meraviglioso. Esplorerai le profondità dell’Oceano Atlantico, cercando di sopravvivere in un ambiente che ti vuole disperatamente morto sia nell’oceano che nelle strutture.

Soma ti mostrerà cose al di là della comprensione e ti farà mettere in discussione il significato dell’esistenza umana. Non puoi opporti all’ambiente, quindi hai due opzioni: superarlo in astuzia o scappare. Purtroppo, in fondo all’oceano non si può correre molto.

11. Carrion

Carrion underneath people in hazmat suits

Nelle storie di Lovecraft, di solito ti trovi nei panni di un umano innocente che si imbatte in creature empie. In Carrion, sei tu la creatura empia. Controlla un essere carnoso che mira a consumare e distruggere tutti coloro che vogliono metterti in gabbia e fermarti.

Si tratta di un’esperienza platform in cui la creatura che controlli ha una fisica carnosa e viscida che corrisponde al suo aspetto esteriore, orribile e pixelato. Carrion è meno incentrato sulla storia e più sull’azione e sul completamento dei livelli mentre cerchi di consumare tutto ciò che ti circonda.

12. Terrible Old Man

Terrible Old Man speaking to men in the bar

Terrible Old Man è un’esperienza punta e clicca free-to-play su Steam. Si tratta di un breve e dolce adattamento di uno dei racconti di Lovecraft, “Il vecchio terribile” Se hai letto il racconto, ora puoi calarti nei panni dei personaggi della storia giocando a questo gioco. Vai in giro e chiedi alla gente del posto informazioni sulla città e su ciò che ti aspetta.

Questo gioco, piccolo e gratuito, fa un ottimo lavoro di suspense e thriller, il tutto in meno di 20 minuti. Nonostante il breve tempo di gioco, non potrai fare a meno di pensare a questo gioco e di desiderarne altri.

13. Call of The Sea

Call of the Sea holding photograph of moriah and husband

Call of The Sea è quello che si può definire un simulatore di camminata. Sebbene abbia bellissime ambientazioni e una storia ricca, passerai la maggior parte del tempo a camminare e a sperimentare. Vesti i panni di una moglie curiosa che ha perso il marito in una spedizione pericolosa.

Mentre cerchi di scoprire cosa è successo a tuo marito, scoprirai cose anomale e strane che probabilmente dovresti rimettere a posto. Il gioco è ambientato negli anni ’30 e presenta vari enigmi nel corso della narrazione. Dato che le meccaniche sono piuttosto semplici e non sono incredibilmente terrificanti, è un gioco ideale per i giocatori principianti.

14. Amnesia: Rebirth

Amnesia Rebirth holding up a lighter

Amnesia è un classico di culto e un famoso franchise horror dal 2010. Anche se ciò che rendeva il gioco originale così affascinante è andato perduto, Frictional Games ha ancora la capacità di creare orrore. E anche se non sembra, questo è il loro gioco horror più cosmico.

Amnesia: Rebirth ti mette nei panni di una donna reduce da un incidente aereo. C’è una storia ricca, enigmi intricati e spaventi per giorni. C’è una modalità di gioco chiamata Modalità Avventura che rimuove l’aspetto horror del gioco in modo che tu possa vivere solo l’emozionante narrazione, se è questo che preferisci.

15. Song of Horror

Song of Horror facing the camera

Song of Horror rende omaggio a giochi come Resident Evil. Si tratta di un’esperienza survival horror in terza persona con una telecamera che rimane ferma a ogni angolo mentre cammini. Ci sono vari enigmi e ogni scelta è importante e può portare alla tua morte.

Il mostro malvagio in questo gioco si vede appena, si sente soltanto; quando arriva, devi nasconderti dietro una porta o morirai all’istante. Ecco quanto è minaccioso il mostro di questo gioco. Song of Horror parla di uno scrittore scomparso e degli orrori che si nascondono nella sua villa.

16. Darkwood

Steam Coming Across A Large Decaying Creature in Darkwood

L’opera di Lovecraft è sempre stata caratterizzata come unica, ed è per questo che molti giochi horror con stili simili, cupi, claustrofobici e quasi solitari tendono a ricordare Lovecraft ai giocatori. È per questo che Darkwood è probabilmente un gioco horror lovecraftiano, anche se non rivendica alcun legame ufficiale con l’autore.

Darkwood è un gioco che si gioca interamente da una prospettiva dall’alto e ti proietta in un mondo oscuro in cui puoi esplorare una zona boschiva di giorno e nasconderti da strane creature di notte. L’arte e la storia sono praticamente intrise di elementi lovecraftiani.

17. World of Horror

World Of Horror combat screenshot

L’accostamento tra i manga giapponesi e l’opera di Lovecraft potrebbe non sembrare immediatamente logico, ma l’artista di manga Junji Ito e Lovecraft hanno creato universi troppo oscuri perché alcuni possano anche solo immaginarli. Questo gioco di ruolo horror in bianco e nero a 1 bit unisce questi due mondi in un unico inquietante gioco.

Se hai sognato di vivere in un manga di Junji Ito, questo è il gioco che fa per te. World of Horror inizia con la tipica premessa lovecraftiana del risveglio dei vecchi. Attraverso un sistema basato su decisioni e combattimenti a turni, il giocatore deve navigare in una nuova e contorta realtà.

18. Moons of Madness

Moons Of Madness astronaut reaching for tentacles

La maggior parte delle opere di Lovecraft è ambientata negli anni ’20, ma chi dice che i vecchi e i loro terrori non possano essere vissuti in un’ambientazione moderna? Moons of Madness è uno dei giochi horror lovecraftiani più promettenti e di qualità attualmente in circolazione, con un tocco di fantascienza per i giocatori che amano le ambientazioni futuristiche.

Quando Shane Newehart inizia a sperimentare cose strane mentre lavora in una struttura di ricerca su Marte e il suo equipaggio sembra essere scomparso, diventa evidente che qualcosa di sinistro si trova a bordo della stazione. Il gioco non solo ha un aspetto splendido, ma è anche in grado di far venire i brividi a chiunque.

19. Call Of Cthulhu

Call Of Cthulhu Game guy with mutated face

Ogni fan di Lovecraft dovrebbe assolutamente conoscere questo gioco molto poco apprezzato, Call of Cthulhu, uscito per la prima volta nel 2018. Dopo Dark Corners of the Earth, è la rappresentazione più fedele dell’universo di Lovecraft in forma di gioco, disponibile sia per PlayStation 4 che per PC. E di certo non delude.

L’investigatore privato Edward Pierce, depresso e problematico, viene incaricato di indagare sul caso di una famiglia morta nella misteriosa e isolata Darkwater Island, dove scopre un legame con qualcosa di soprannaturale. Questo gioco ha tutto ciò che è lovecraftiano: un personaggio principale tormentato e sull’orlo della pazzia, alberi di abilità RPG ispirati all’originale Call of Cthulhu, mostri agghiaccianti e riferimenti a opere come “L’ombra su Innsmouth” e “Il modello di Pickman”

20. The Land of Pain

The Land Of Pain open cage

I giocatori che hanno familiarità con il gioco di ruolo Call of Cthulhu in carta e penna apprezzeranno giochi come The Land of Pain, che sono sicuramente giochi indie ma che valgono assolutamente l’hype. Esplorando un mondo meraviglioso, il protagonista deve sopravvivere e scoprire cosa sta succedendo dopo che strani eventi si sono verificati nel bosco.

Il gioco è fortemente basato sui puzzle e sull’esplorazione e non prevede combattimenti. Devi semplicemente sopravvivere per sconfiggere il male che ti sta inseguendo. Ci sono molti riferimenti all’universo di Lovecraft, in particolare un riferimento agli antichi dèi, ovvero quelli delle opere di Lovecraft. Anche se alcune meccaniche di gioco potrebbero essere un po’ stravaganti, si tratta di un bellissimo gioco con un mondo enorme e una storia avvincente.

Leggi di più su www.thegamer.com

Potrebbero interessarti