Cerca
Close this search box.

Ubisoft potrebbe testare annunci pubblicitari integrati nel gameplay di Assassin’s Creed, attirando le critiche dei giocatori

Tempo di lettura: 2 minuti

I giocatori hanno scoperto che Ubisoft ha iniziato a sperimentare gli annunci pubblicitari in gioco. Questi banner pop-up appaiono durante il gioco e promuovono sconti sull’ultimo titolo di Assassin’s Creed.

Players complain about new in-game ads in Assassin's Creed, as banners now appear during gameplay

Il video è stato condiviso per la prima volta dal Redditor triddell24 qualche giorno fa. Mentre stava giocando ad Assassin’s Creed Odyssey su Xbox Series X|S e cercava di navigare verso la mappa, sullo schermo è apparso un enorme banner pop-up che pubblicizzava un’offerta del Black Friday per Assassin’s Creed Mirage.

In seguito, la stessa clip è stata postata dal co-fondatore di XboxSquad @Fab_XS. Qui di seguito puoi vedere il momento esatto in cui appare un annuncio di 3 secondi nel gioco, con i giocatori che hanno due opzioni: a) chiudere il banner; b) acquistare il gioco con il 20% di sconto.

Ubisoft non ha ancora commentato la situazione, quindi non è chiaro se si tratti solo di un esperimento o di una nuova pratica comune dell’editore francese. È anche difficile dire se gli annunci in-game vengono ora mostrati ai giocatori a livello globale o solo in alcune regioni.

Anche altri utenti su Reddit hanno confermato di aver visto questo banner. “Ho avuto la stessa schermata su PS5 ieri sera”, ha scritto un giocatore. La maggior parte degli utenti nei commenti ha ritenuto questa pratica inaccettabile e molti hanno detto che avrebbero disinstallato immediatamente il gioco dopo aver visto il banner pop-up nel bel mezzo del gioco.

AGGIORNAMENTO: Fabien Darrigues, portavoce di Ubisoft, ha dichiarato a The Verge che “si è trattato di un errore tecnico che abbiamo affrontato non appena siamo venuti a conoscenza del problema” Tuttavia, non è ancora chiaro come sia possibile che un banner pop-up appaia accidentalmente nel gioco e quale sia l'”errore tecnico” che potrebbe causarlo.

La delusione dei giocatori deriva in gran parte dal fatto che Assassin’s Creed Odyssey è un gioco premium venduto a 60 dollari al lancio. E gli annunci in-game sono una pratica diffusa tra gli editori di dispositivi mobili, che li utilizzano per promuovere eventi/negozi/altre offerte o come uno dei metodi di monetizzazione per i loro giochi free-to-play.

Ubisoft ha già promosso i suoi prodotti all’interno dei giochi mostrando banner nel menu principale di alcuni titoli, ma questa è la prima volta che l’azienda inserisce annunci nel gameplay. È probabile che l’editore francese stia testando nuovi strumenti di marketing. Si potrebbe obiettare che questo banner in Assassin’s Creed non influisce direttamente sul gameplay e non è un metodo di monetizzazione aggiuntivo, ma speriamo che la famigerata idea di John Riccitiello di far pagare 1 dollaro per ricaricare un caricatore in Battlefield non si materializzi mai nei futuri giochi AAA.

Leggi di più su gameworldobserver.com

Potrebbero interessarti