Bannata da Twitch, la streamer Indiefoxx ha trovato un nuovo modo per fare soldi vendendo clip dal suo account sospeso come NFT (non-fungible token).

Indiefoxx è stata bannata per la sesta volta nel 2021 il 28 giugno e da allora non le è stato più permesso di tornare sulla piattaforma.

Nonostante il suo status di partner Twitch sia stato revocato e il collegamento allo streaming rimosso dalla sua biografia su Twitter, la popolare ASMR e hot tub streamer deve ancora spiegare per cosa è stata bannata o per quanto tempo durerà la sua sospensione.

Tuttavia, ciò non le ha impedito di trovare nuovi modi per fare soldi, con Indiefoxx che ora vende le sue clip come NFT.

NFT o non-fungible token sono unità di dati che finiscono per rappresentare un elemento digitale, come un meme o persino clip di streamer Twitch bannati.

So che molti di voi ragazzi hanno chiesto informazioni sugli NFT di Indiefoxx. Bene, sono qui! Ho collaborato con Eternal e mi aiuteranno“, ha annunciato in un video Twitter l’8 luglio.

Gli NFT sono come carte collezionabili dei Pokemon, ma dei migliori momenti di Twitch dalla sottoscritta“, ha aggiunto.

Non è ancora chiaro quante altre clip verranno aggiunte al sito Web di Eternal o se compariranno alcuni dei video non Twitch di Indiefoxx.

Considerando che la streamer deve ancora essere sbloccata dalla piattaforma e non è stata rivelata alcuna data di ritorno, questo potrebbe essere l’ultimo contenuto Twitch di Indiefoxx su cui i fan potranno mettere le mani.

Fonte: Dexerto.

[…]

[…]Leggi di più su www.eurogamer.it

Rispondi