Cerca
Close this search box.
Cerca
Close this search box.

Tra chiusure di studi e licenziamenti di massa, Caribbean Legend ha venduto abbastanza copie da finanziare un sequel: “È giusto quando persone di talento possono finalmente fare ciò che amano”

Tempo di lettura: 2 minuti

Il gioco di ruolo piratesco Caribbean Legend ha venduto un numero di copie sufficiente per aiutare il suo sviluppatore a “diventare davvero uno studio, un’azienda”

Lo sviluppatore BlackMark Studio ha celebrato una rara vittoria in un recente post sul blog, annunciando che il suo gioco di ruolo d’alto mare ha venduto oltre 15.000 copie. Lo sviluppatore scrive di aver previsto tutte le possibilità. Se Caribbean Legend avesse venduto meno di 10.000 copie, lo sviluppatore si sarebbe “congedato”

Fortunatamente, il gioco ha superato le aspettative “realisticamente ottimistiche” dello sviluppatore, il che significa che il team può “stabilire un’impresa sostenibile a lungo termine”, sviluppare una versione 2.0, rilasciare “numerosi ed entusiasmanti DLC” e persino iniziare a lavorare a un sequel basato su Unreal Engine.

In un solo giorno, Caribbean Legend ha apparentemente superato le vendite del primo mese dell’ultimo gioco dello sviluppatore. E in un solo mese, il gioco ha guadagnato più entrate di quelle realizzate dal gioco precedente in 12 anni interi.

“Abbiamo vinto. Avete vinto”, scrive lo sviluppatore. “Per la prima volta nella storia di BlackMark Studio, stiamo realizzando un profitto e stiamo diventando davvero uno studio, un’azienda. Il team principale riceve ora royalties stabili e abbiamo assunto altre persone di eccezionale talento per ruoli a tempo pieno e part-time” La nota prosegue affermando che “è giusto che le persone di talento possano finalmente fare ciò che amano senza distrazioni”

E adesso? Caribbean Legend prevede di ricevere altri aggiornamenti, con le patch da 1.1 a 1.3 che porteranno il gioco “al passo con i tempi” Questo include più missioni, un epilogo, scene d’amore extra e una serie di correzioni, oltre a migliorare le risorse e a creare nuove ambientazioni. Gli aggiornamenti da 1.4 a 1.5 promettono missioni di accompagnamento, altre nuove location e animazioni aggiornate. Con l’aggiornamento 2.0, poi, il gioco riceverà missioni ridisegnate, un sistema di tutorial rinnovato, un bilanciamento ottimizzato e “20 nuove location” Puoi acquistare il gioco su Steam.

Questa rara buona notizia arriva in un periodo turbolento per l’industria dei videogiochi, in cui licenziamenti di massa e chiusure di studi sono diventati eventi comuni. Sony ha recentemente licenziato 900 dipendenti dai suoi studi più importanti. Microsoft ha lasciato andare quasi 2.000 dipendenti. Unity ha perso un quarto della sua forza lavoro. EA sta abbandonando diversi giochi e sta procedendo a licenziamenti di massa. Ma almeno i team indie possono ancora trovare un successo inaspettato.

Dai un’occhiata alla nostra guida ai giochi indie del 2024 e oltre per tenere d’occhio tutte le altre gemme inaspettate che usciranno quest’anno.

Leggi di più su www.gamesradar.com

Potrebbero interessarti