Al Toronto Film Festival 2020 il film Nomadland di Chloe Zao ha vinto il Premio del Pubblico; una settimana fa era stato premiato con il Leone d’Oro a Venezia.

Nomadland ha vinto il Premio del Pubblico al Toronto Film Festival 2020: il riconoscimento per il film di Chloe Zao arriva ad una settimana dal Leone d’Oro assegnato alla Mostra del Cinema di Venezia e che di solito viene considerato un precursore di una possibile candidatura all’Oscar per il Miglior Film.

Nel suo discorso di ringraziamento (virtuale) Chloe Zao ha ringraziato il team del festival canadese e il pubblico: “Non possiamo fare queste cose senza di voi. Il cinema è condivisione.” La regista ha poi ringraziato coloro che hanno visto il film da casa (per questa edizione del festival c’era la possibilità di assistere ai film in cartellone da casa propria).

Gli altri film premiati alla fine di questa edizione del Toronto International Film Festival 2020 sono tutti diretti da donne: One Night in Miami di Regina King (anche questo presentato a Venezia) e Beans, di Tracey Deer. Per quanto riguarda i documentari, il premio del pubblico è andato a Inconvenient Indian, mentre il premio Midnight Madness è stato assegnato a Shadow in the Cloud di Roseanne Liang.

Il film vincitore di questa edizione del Festival di Toronto – ne abbiamo parlato nella recensione di Nomadland – vede protagonista Fern (Frances McDormand) che dopo il collasso economico di una cittadina rurale nel Nevada, decide di fare i bagagli e parte con il suo furgone, per sperimentare una nuova vita on the road, come una nomade, fuori dalla società convenzionale.

Leggi di più su: movieplayer.it

Rispondi