La star di Top Gun: Maverick, Tom Cruise, ha ringraziato pubblicamente il gruppo di Marines che lo ha aiutato a prepararsi per l’iconico ruolo di Pete “Maverick” Mitchell nel sequel.

Tutti i fan di Tom Cruise non vedono l’ora di rivedere le acrobazie dell’attore in Top Gun: Maverick, sequel del film cult del 1986 diretto da Joseph Kosinski, ma non tutti sanno che l’attore è stato preparato intensamente da un gruppo di veri esperti della marina USA, che ha pubblicamente ringraziato.

Per rendere omaggio a tutti loro Tom Cruise, che in Top Gun: Maverick riprenderà il ruolo di Pete “Maverick” Mitchell, ha deciso di ringraziare tutto il gruppo che ha allenato lui e i suoi colleghi del cast intensamente, per permettere a tutti di realizzare le scioccanti acrobazie del film. L’attore ha omaggiato i marines durante il simposio della Tailhook Association’s: “Ho avuto il privilegio di conoscere molti di voi, di lavorare con voi fianco a fianco, di poter svolgere parte del vostro allenamento mentre mi preparavo per Top Gun e poi di nuovo con Top Gun: Maverick. Siete eccellenti. Siete il meglio del meglio. Ed è un privilegio rappresentarvi sul grande schermo. Meritate di essere celebrati. Siete i veri eroi e siete un’ispirazione. Quindi, a nome mio e di un paese molto orgoglioso, grazie. Grazie per il vostro servizio.”

Un messaggio che dimostra quanto rispetto e gratitudine la star di Top Gun riservi per questo corpo militare statunitense, che ha contribuito a rendere le scene dei caccia militari ancora più verosimili. Come molti sanno, prima di iniziare a girare Top Gun: Maverick Tom Cruise ha avuto una richiesta ben precisa, non ci sarebbe dovuto essere utilizzo di CGI, per cui tutte le acrobazie e le scene più adrenaliniche sono state realizzate realmente dal cast e dagli stuntman.

Top Gun: Maverick è ambientato a 30 anni dal film originale del 1986 e, ancora una volta, segue la storia di Pete “Maverick” Mitchell (Cruise). Negli ultimi tre decenni, Maverick è arrivato al grado di Capitano, una posizione che gli dà molte più responsabilità rispetto all’ultimo film. Tra i personaggi, ci sarà anche il figlio di Goose (Anthony Edwards), interpretato da Miles Teller, mentre Val Kilmer tornerà come Iceman.

Leggi di più su: movieplayer.it

Rispondi