The Witcher di Netflix ha ufficialmente annunciato sette membri del cast aggiuntivi per la prossima seconda stagione. Anche se i ruoli variano per importanza per il franchise, alcuni di loro dovrebbero essere immediatamente riconoscibili a chiunque abbia familiarità con i libri di Andrzej Sapkowski o con i videogiochi di CD Projekt Red come Phillippa Eilhart, Dijkstra e altri.

Più in particolare, la serie TV vedrà Adjoa Andoh nei panni di Nenneke, Cassie Clare come Phillippa Eilhart, Liz Carr come Fenn, Graham McTavish come Dijkstra, Kevin Doyle come Ba’lian, Simon Callow come Codringher, e Chris Fulton come Rience. Molti di questi ruoli erano stati precedentemente segnalati come ricoperti o in procinto di essere scelti, mentre molti altri sono una sorpresa.

Ecco la sinossi di The Witcher Stagione 2 di Netflix, nel caso ve la foste persa: “Convinto che la vita di Yennefer sia terminata nella battaglia di Sodden, Geralt di Rivia porta la principessa Cirilla nel luogo più sicuro che conosce, la sua casa d’infanzia di Kaer Morhen. Mentre i re, gli elfi, gli umani ei demoni del continente lottano per la supremazia fuori dalle sue mura, lui deve proteggere la ragazza da qualcosa di molto più pericoloso: il potere misterioso che possiede dentro“.

Attualmente Netflix non ha ancora annunciato la data di uscita della seconda stagione, ma le riprese stanno procedendo.

Fonte: IGN

[…]

[…]Leggi di più su www.eurogamer.it

Rispondi