Cerca
Close this search box.
Cerca
Close this search box.

The Spirit of the Samurai è un metroidvania soulslike che ha tutto: horror giapponese, gatti guerrieri giocabili e splendide animazioni in stop-motion

Tempo di lettura: 2 minuti

Colpa del volume senza precedenti di nuovi giochi di alto profilo del 2023, ma in qualche modo sono riuscito a lasciarmi sfuggire questo splendido Metroidvania soulslike animato in stop motion e incentrato sul folklore giapponese.

Sarò la prima ad ammettere che i Metroidvania non sono tipicamente il mio genere, ma se ci aggiungi degli inquietanti yokai, un “gatto guerriero” giocabile e alcune delle più belle animazioni in stop motion che abbia mai visto in un gioco, improvvisamente i Metroidvania sono proprio il mio genere.

The Spirit of the Samurai è descritto come un gioco d’azione e avventura con forti elementi Soulslike e Metroidvania in cui dovrai combattere contro gli spiriti giapponesi, tra cui il mutaforma Jorōgumo, attraverso villaggi in rovina, grotte di montagna, cimiteri desolati e altro ancora, il tutto animato nello stile del compianto Ray Harryhausen, pioniere dello stile di animazione Dynamation.

Potrai assumere il ruolo di tre diversi personaggi: Takeshi, un samurai; Kodama, uno “spirito coraggioso ma piccolo” che tradizionalmente abita gli alberi; e Chisai, un gatto guerriero. A seconda del personaggio che controlli, potrai interagire con il mondo e combattere i nemici in modi diversi, sia attraverso un agile platforming che brandendo armi come l’iconica katana, la versatile lancia yari e l’arco a lunga gittata.

Man mano che avanzerai nel gioco, guadagnerai XP che potrai utilizzare per sbloccare nuove abilità, potenziare le tue statistiche e creare combo personalizzate utilizzando il cosiddetto editor di combo.

La storia sembra piuttosto semplice e si concentra su un samurai di nome Takeshi, incaricato di proteggere il suo villaggio dall’assalto di un Oni desideroso di conquistare il territorio. Sarò curioso di vedere come esplorerà il folklore giapponese e come intreccerà le storie sempre avvincenti degli yokai. Ho già visto alcune creature davvero depravate nel breve filmato del trailer e spero che il gioco fornisca qualche retroscena su come sono finite in quel modo.

The Spirit of the Samurai uscirà su PC, PS5, Xbox Series X, Xbox One e… Atari VCS nel 2024.

Leggi di più su www.gamesradar.com

Potrebbero interessarti