La produzione di The Lord of the Rings, nuova e attesissima serie Amazon, ha ufficializzato nuovi membri in un già nutrito cast.

Il cast di The Lord of the Rings si è allargato ulteriormente. Proprio oggi, infatti, come riportato da Comic Book, la produzione ha ufficializzato nuovi membri del cast della nuova e attesissima serie prodotta da Amazon Studios.

La serie basata sui noti romanzi di J.R.R. Tolkien ha ufficializzato la presenza nel cast di Robert Aramayo, Joseph Mawle, Markella Kavenagh, Morfydd Clark, Ema Horvath e Benjamin Walker. In modo particolare, sulla base di un report segnalato da The Hollywood Reporter, ad essersi uniti al cast di The Lord of the Rings sarebbero anche Charles Edwards, Will Fletcher, Amelie Child-Villiers e Beau Cassidy.

Lo scorso gennaio, i due showrunner (J.D. Payne e Patrick McKay) del progetto Amazon avevano comunicato in questo modo i primi membri del cast ufficializzati: “Dopo aver portato avanti una ricerca molto estesa a livello globale, siamo molto emozionati all’idea di poter rivelare il primo gruppo di interpreti che prenderà parte a The Lord of the Rings. Queste donne e questi uomini non sono semplici attori ma entreranno a far parte della famiglia e di un universo creativo che proverà a portare in vita la Terra di Mezzo”.

Gli altri membri ufficiali del cast sono Nazanin Boniadi, Owain Arthur, Tom Budge, Ismael Cruz Cordova, Tyroe Muhafidin, Sophia Nomvete, Megan Richards, Dylan Smith, Charlie Vickers, Daniel Weyman, Cynthia Addai-Robinson, Maxim Baldry, Ian Blackburn, Kip Chapman, Anthony Crum, Maxine Cunliffe, Trystan Gravelle, Sir Lenny Henry, Thusitha Jayasundera, Fabian McCallum, Simon Merrells, Geoff Morrell, Peter Mullan, Lloyd Owen, Augustus Prew, Peter Tait, Alex Tarrant, Leon Wadham e Sara Zwangobani.

Recentemente, Benjamin Walker ha dichiarato a Comic Book: “Ho lavorato spesso nell’ambito di produzioni di cui non potevo rivelare nulla per contratto. Stavolta, però, c’è qualcosa di diverso! Sarà uno spettacolo talmente enorme che rivelare qualcosa sarebbe un vero peccato. Le persone non hanno mai visto nulla di simile a The Lord of the Rings. Credo sia meglio non rivelare assolutamente nulla per evitare di rovinare la sorpresa ai fan!”.

[…]

Leggi di più su movieplayer.it

Rispondi