Durante la presentazione del Nintendo Direct dell’E3 2021, la società ha pubblicato un trailer di circa 90 secondi per il sequel di The Legend of Zelda: Breath of the Wild, ma è stato più che sufficiente per ispirare tutti i tipi di teorie dei fan.

Una teoria in particolare si distingue però. Barrett Courtney di Kinda Funny pensa che il Link dall’aspetto più robusto nel trailer sia in realtà Ganondorf.

Courtney ha teorizzato che parte del gioco riguarderebbe la caduta di Ganondorf. Pensa che l’eroe di 10.000 anni fa che è stato suggerito sia Ganondorf e che il personaggio nel trailer non sia in realtà Link.

Questo gioco imparerà a conoscere la caduta di Ganondorf e poi lo salverà dal male che lo ha governato per generazioni. E così facendo, romperemo il ciclo iniziato da Demise“, ha scritto Courtney.

Lo YouTuber ha continuato dicendo che ha anche una teoria su quale potrebbe essere il titolo ufficiale del gioco, che Nintendo tiene segreto perché potrebbe rivelare parte di ciò di cui tratta il sequel. Courtney ha teorizzato che il titolo potrebbe essere chiamato “Demise of the Wild“.

Fonte: Gamespot.

[…]

[…]Leggi di più su www.eurogamer.it

Rispondi