Dopo il recente arrivo di The West Wing su Amazon Prime Video, la piattaforma non arresta la sua sete di intrattenimento aggiudicandosi la prima stagione di The Handmaid’s Tale.

Pubblicata integralmente su Hulu e rimasta fino ad oggi appannaggio di TIMVision – finora il solo distributore italiano – Amazon Prime Video si contende così un pezzo da novanta nel panorama seriale dando così un sempre maggiore lustro al suo catalogo .

Vincitrice di ben 9 Emmy Awards e di 2 Golden Globe, The Handmaid’s Tale convince sia la critica specializzata che il pubblico grazie alla forte storia che decide di raccontare e alla scelta di voler affrontare moltissime tematiche sociali a noi vicine come il sessismo, la misoginia e la lotta per la parità di genere.

Tratta da ‘Il racconto dell’ancella’, celebre romanzo distopico del 1985 di Margaret Atwood, che già ricorderemo per L’altra Grace, presente su Netflix, The Handmaid’s Tale è la narrazione di un tempo e di un luogo che dovrebbero apparirci distanti, ma che invece ci sono molto più tristemente affini di quanto vorremmo.

The Handmaid's Tale

In un futuro distopico, ma non poi così lontano, il tasso di fertilità umana è in drastico calo a causa dell’inquinamento e la società è stata ridistribuita in nuove e nette classi sociali dopo lo scoppio di una guerra civile.

Nel nuovo regime teocratico totalitario di Gilead, a perire sono le donne: brutalmente sottomesse al volere maschile, ritenute incapaci di svolgere le più semplici azioni e relegate al solo ruolo al quale vengono offerte come merce sessuale.

Per sopperire al calo di fertilità, le donne rimaste ancora fertili, ribattezzate ‘Ancelle‘, hanno l’obbligo di portare avanti la generazione: Dopo essere state assegnate alle famiglie più elitarie dello stato di Gilead, le ancelle subiranno stupri e soprusi da quello che da quel momento diventerà il loro padrone con il solo scopo di mettere al mondo dei figli.

Triste narratrice di queste violenze sarà June Osborne, interpretata da una magistrale Elisabeth Moss, donna libera in passato ma ora ancella al servizio del comandante Fred Waterford.

The Handmaid’s Tale è la cruda narrazione di un tempo che vorremmo scongiurare per sempre, ma che purtroppo non possiamo dire di non conoscere affatto.

Finalmente su Amazon Prime Video, la prima stagione arriverà sulla piattaforma il 25 agosto 2020 con la previsione che ben presto possano seguire anche le due successive stagioni.

Leggi di più su: www.hallofseries.com

Rispondi