L’attore Jensen Ackles, star della serie televisiva Supernatural, si unirà alla terza stagione di The Boys come Soldier Boy, il supereroe originale.
Ackles ha trascorso quindici stagioni in Supernatural nei panni di Dean Winchester.
Supernatural terminerà entro la fine dell’anno dopo un ritardo causato dalla pandemia di coronavirus, e sembra che Ackles passerà a un altro show sviluppato da Eric Kripke.

The Boys è stata presentata su Amazon Prime la scorsa estate ed è diventata rapidamente uno dei più grandi successi in streaming dell’anno. Basato sulla serie di fumetti di Garth Ennis, segue un gruppo di vigilanti che cercano di sconfiggere la corrotta squadra di supereroi, i Seven, sostenuti dalla potente società Vought.

Amazon Prime ha annunciato nei giorni scorsi che Ackles si unirà alla terza stagione. Presentato come il supereroe originale, Soldier Boy divenne famoso mentre combatteva nella seconda guerra mondiale e fu rapidamente il primo vero eroe prima di diventare un pilastro della cultura americana anni dopo. Ackles ha condiviso la notizia sui social media con un video divertente.

Kripke ha condiviso questa dichiarazione sul casting:

Quando ero bambino, avevo un sogno folle e impossibile: fornire a Jensen Ackles un lavoro retribuito. Sono felice di poter dire che il sogno si è avverato. Jensen è un attore straordinario, una persona ancora migliore, odora di biscotti con gocce di cioccolato caldi e lo considero un fratello. Come Soldier Boy, il primo vero supereroe, porterà così tanto umorismo, pathos e pericolo al ruolo. Non vedo l’ora di essere di nuovo sul set con lui e di portare un po’ di Supernatural in The Boys.

Resta da vedere esattamente quanto la serie televisiva rimarrà fedele alla storia dei fumetti di Soldier Boy, ma probabilmente emergeranno ulteriori informazioni una volta che la seconda stagione terminerà.
La nuova stagione arriverà sul catalogo di Amazon Prime il 4 settembre.

Leggi di più su: www.hallofseries.com

Rispondi