Cronaca della divertente disavventura di Jack Quaid col cane di Billy Butcher di cui faremo la conoscenza nella seconda stagione di The Boys.

Una delle storie più divertenti – e più imbarazzanti – dal set di The Boys 2 vede coinvolti Jack Quaid, il cane fictional di Karl Urban e un maiale di peluche.

The Boys 5 V1M25Qc

The Boys: Simon Pegg, Jack Quaid in una scena della serie

La storia in questione, diffusa da EW, vede tra i protagonisti Terrore, il cane di Billy Butcher (Karl Urban) ossessionato dal sesso, presenza costante dei fumetti che farà la sua comparsa nella seconda stagione di The Boys.

“Il momento più divertente sul set è stato guardare Jack Quaid che cercava di incoraggiare il cane a fare sesso con un maiale di peluche” ha svelato un divertito Karl Urban.

Jack Quaid, protagonista di questa simpatica disavventura, aggiunge: “Agli addestratori non era permesso entrare nella stanza per qualche ragione e credo che questo cane fosse famoso su Instagram per montare il maiale di peluche. Ma quel giorno aveva l’ansia da prestazione. Eravamo solo io e il cane nella stanza, e io cercavo di invitarlo a montare il maiale. Il comando era la parola ‘boner.’ Così davanti alla telecamera c’ero io che urlavo ‘Hey! Boner! Boner!’ Ho cercato di usare varie tattiche, severo, amichevole…”

I primi tre episodi della seconda stagione di The Boys saranno disponibili su Amazon prime Video a partire dal 4 settembre.

Leggi di più su: movieplayer.it

Rispondi