La serie spin-off di The Batman perde Terence Winter, showrunner del progetto in lavorazione per la piattaforma HBO Max.

The Batman 8

The Batman: un’immagine dal trailer

Terence Winter non sarà più lo showrunner della serie tv spin-off di The Batman, in lavorazione per la piattaforma HBO Max. A dare la notizia è l’Hollywood Reporter, che cita divergenze creative tra lo sceneggiatore e gli altri produttori della serie, tra cui Matt Reeves, regista del prossimo film incentrato sul vigilante di Gotham City. Al momento non ci sono dichiarazioni in merito da parte di HBO Max o della Warner Bros. Television, che produrrà la serie. Un altro showrunner dovrebbe essere annunciato a breve, dice l’articolo dell’Hollywood Reporter.

The Batman Teaser Possible Cour Of Owls Tease

The Batman: una scena del trailer

La serie, annunciata pochi mesi fa, sarà un prequel di The Batman, ed esplorerà la corruzione a Gotham City durante il primo anno di attività dell’Uomo Pipistrello (il film invece sarà ambientato un anno dopo). Non c’è ancora un titolo ufficiale, ma quello usato finora dietro le quinte è Gotham Central, il che lascia intendere che tragga ispirazione, almeno in parte, dall’omonima testata a fumetti incentrata sul dipartimento di polizia della città di Gotham (stando a Reeves, gli eventi saranno raccontati dal punto di vista di un poliziotto corrotto). Al momento non è chiaro se saranno previste apparizioni di Robert Pattinson (Batman) o Jeffrey Wright (il commissario Gordon). Il film è in produzione nel Regno Unito, e le riprese dovrebbero concludersi a febbraio, in vista di un’uscita nelle sale nei primi mesi del 2022.

Terence Winter è un veterano della HBO, avendo a lungo scritto per I Soprano e successivamente creato le proprie serie Boardwalk Empire – L’impero del crimine e Vinyl. In entrambi i casi ha collaborato con Martin Scorsese, per il quale ha anche firmato il copione di The Wolf of Wall Street, ricevendo una nomination all’Oscar per la migliore sceneggiatura non originale. Non è ancora chiaro se sarà comunque citato come co-creatore della serie sui poliziotti di Gotham, che sarebbe stato il suo primo lavoro realizzato appositamente per un servizio di streaming.

Leggi di più su: movieplayer.it

Rispondi