Tenet festeggia un incasso di 20,2 milioni al box office USA e quasi 150 milioni raccolti globalmente, ma per Warner Bros. manca il contesto per valutare la reale entità del successo.

Dopo l’uscita europea, finalmente Tenet ha fatto il suo debutto anche negli USA, conquistando la vetta del box office americano con un incasso di 20,2 milioni da 2.810 sale e una media per sala di 7.188 dollari. Qui trovate la recensione di Tenet. Con l’uscita sul mercato USA e su quello cinese, a oggi il film di Christopher Nolan ha raggiunto un incasso globale di 146.2 milioni, ma Warner Bros non è in grado di stabilire la reale portata degli incassi in assenza di contesto.

Tenet 4

Tenet: un primo piano di John David Washington

Per Shawn Robbins, capo analista di Boxoffice.com, la release di Tenet, uno dei film più attesi del 2020, rappresenta l’inizio della via per il recupero per le sale cinematografiche:

“Ci vorrà del tempo per tornare ai livello di un tempo, ma la via per il recupero inizia con film come Tenet. Averlo nei cinema oggi è un notevole punto di svolta per l’industria cinematografica.”

Più cauta, Warner Bros. ha rilasciato un comunicato in cui fa il bilancio del primo weekend di uscita di Tenet dichiarando: “A livello domestico, mentre i nostri risultati appaiono positivi paragonati a precedenti film come Dunkirk, manca il contesto a cui paragonare i risultati di un film uscito durante una pandemia con ogni altra situazione. Siamo in un luogo ignoto, perciò ogni paragone al mondo pre-COVID sarebbe poco equo e privo di basi”.

Al secondo posto del box office americano si piazza The New Mutants, altra uscita dall’iter tormentato in fase produttiva e post-produttiva. Il nuovo focus sui mutanti in versione giovane e horror raccoglie altri 2,8 milioni per un totale di 11,6 milioni, ma poco entusiasmo da parte del pubblico e della critica, come svela anche la nostra recensione di The New Mutants.

Terza posizione per il thriller con Russell Crowe Il giorno sbagliato, che incassa 1,6 milioni superando gli 11,3 milioni complessivi.

Seguono La vita straordinaria di David Copperfield con 361.000 dollari che gli permettono di superare il milione di incassi e Spongebob – Amici in fuga, forte di altri 345.000 dollari e di 3,3 milioni di incasso raccolti in 4 settimane.

Leggi di più su: movieplayer.it

Rispondi