L’anteprima di Superman: Man of Tomorrow era prevista per il 22 agosto durante l’evento DC FanDome ma il cambio di programma ha cancellato il debutto del film.

Il film d’animazione Superman: Man of Tomorrow è stato cancellato dal programma del DC FanDome dopo che l’evento ha subito una revisione del calendario.

Il debutto in streaming dell’opera sarebbe coinciso con l’evento più atteso dell’estate. I numerosi panel in programma si sarebbero dovuti concentrare in 24 ore ma, a pochi giorni di distanza dalla fatidica data del 22 agosto, ci si è resi conto che sarebbe stato meglio dividere la convention in due parti, per far sì che non si sovrapponessero troppi appuntamenti. Di conseguenza, anche il programma ha subito degli stravolgimenti e se alcuni panel sono stati confermati per questo fine settimana, altri sono stati rimandati alla seconda metà del DC FanDome, prevista invece per settembre. Ecco spiegato, dunque, il motivo per cui l’esordio di Superman: Man of Tomorrow non è più apparso nel programma dell’evento ed è stato quindi cancellato.

Originariamente, il film animato sarebbe stato presentato attraverso un panel a cui avrebbero partecipato le star Darren Criss, Brett Dalton, Ryan Hurst e Iké Amadi, insieme al produttore supervisore Butch Lukic, il regista Chris Palmer e lo sceneggiatore Tim Sheridan.

Superman: Man of Tomorrow descrive le prime esperienze di Clark Kent nei panni del supereroe DC, quando è ancora uno stagista al Daily Planet e dovrà occuparsi del salvataggio di Metropolis. La sinossi ufficiale parla infatti di “Clark Kent, stagista del Daily Planet, che lavora al fianco della reporter Lois Lane ed esercita segretamente i suoi alieni poteri di volo, super forza e visione a raggi X nella battaglia per il bene” e anticipa che “L’eroe in erba si impegnerà in sanguinose battaglie con il cacciatore di taglie intergalattico Lobo e combatterà per fermare l’attacco dell’alieno assetato di potere Parasite. Il mondo imparerà a conoscere Superman… ma prima Superman dovrà salvare il mondo!“.

Tra i doppiatori del film ricordiamo la presenza di Darren Criss come Clark Kent/Superman, Alexandra Daddario come Lois Lane, Ike Amadi come Martian Manhunter, Zachary Quinto per il ruolo di Lex Luthor, Brett Dalton come Parasite e Ryan Hurst che presterà la voce al personaggio di Lobo.

Il fumetto da cui prende nome il film in questione è l’omonimo Superman: The Man of Tomorrow lanciato nel 1995 e pubblicato in 16 numeri fino al 1999. L’uscita in 4K Ultra HD e in Blu-ray è ancora prevista per l’8 settembre.

Leggi di più su: movieplayer.it

Rispondi