Nuove voci affermano che Henry Cavill avrebbe firmato per altri tre film dedicati a Superman, Clark Kent potrebbe tornare presto nel DCEU.

Il futuro di Henry Cavill come Superman potrebbe aver subito una svolta, nuove voci sostengono che la star avrebbe firmato per altri tre film dedicati all’Uomo d’Acciaio, interpretato per l’ultima volta nel 2017 in Justice League.

Un primo piano di Henry Cavill nei panni di Superman in L'uomo d'acciaio

Un primo piano di Henry Cavill nei panni di Superman in L’uomo d’acciaio

Fonti vicine sia a TCN che a DCUNews in queste ore hanno confermato che Henry Cavillha firmato un nuovo accordo, proprio per riprendere il suo ruolo di Superman nei futuri film DC. Queste nuove voci di corridoio dicono che l’attore avrebbe presentato a Warner Bros. un’idea di progetto per riportare Superman sul grande schermo e da questo, probabilmente, sarebbe nato questo nuovo accordo.

Si afferma, inoltre, che il nuovo contratto firmato da Henry Cavill includa tre possibili film e opzioni per futuri cameo in altri progetti DC, ma non si sa quali siano attualmente. Nonostante la sua versione di Superman sia stata criticata da alcuni, l’attore quindi non si arrende e, se ciò che si dice è vero, avrebbe voglia di tornare a volare nei panni del supereroe.

Vi ricordiamo che già a maggio, Deadline aveva annunciato che erano in corso piani per il ritorno di Henry Cavill nel ruolo di Superman, ma non ne l’Uomo d’Acciaio 2 o The Batman di Matt Reeves, ma la notizia diceva che la star sarebbe tornato forse in Shazam! 2, Black Adam o Aquaman 2.

In quale di questi film tornerà? Ci sarà un nuovo sequel tutto dedicato a Superman? Staremo a vedere, intanto attendiamo notizie certe da Warner Bros.

Leggi di più su: movieplayer.it

Rispondi