Uno degli stili pittorici più caratteristici dell’arte giapponese è quello dell’Ukiyo-e, ovvero “immagini del mondo fluttuante”: stampe del periodo Edo (tra il 1600 e il 1900, circa) raffiguranti paesaggi e soggetti teatrali ritratti in posa plastica. “La grande onda di Kanagawa” di Katsushika Hokusai è un esempio arcinoto di questo stile.

Uno stile appartenente al passato ma molto amato, anche all’estero, e che spesso si presta a reinterpretazioni, come quella proposta in alcune fan art che stanno impazzando su Reddit con protagonisti i personaggi Nintendo.

Ve ne presentiamo tre: nella prima abbiamo una versione di Mario Kart coi risciò e tutti gli elementi del gioco riproposti in stile nipponico classico, con alcune chicche notevoli e tutte da scoprire. La seconda, invece, sempre opera di Skullboj, ripropone il grande classico Donkey Kong, ma ambientato in Giappone: da notare Pauline in versione geisha. Per finire, CanadianTurt1e aggiunge una sua tavola a tema Pokémon: un tipico scontro Red vs Blue, ma in stile Edo.

01_kart
02_dk

03_pok__monRB

Del resto, Nintendo va da sempre a braccetto con l’arte classica giapponese, date le origini della compagnia, collegate a doppio filo con le carte Hanafuda. Che ve ne pare di questa visione particolarissima dei personaggi Nintendo?

Fonte: Reddit

[…]

[…]Leggi di più su www.eurogamer.it

Rispondi