Un dettaglio quasi impercettibile nel video di presentazione di Suicide Squad: Missione Suicida svelerebbe l’identità del personaggio di Nathan Fillion.

Egqf8L Xuauawmp

Le immagini trapelate dal set di The Suicide Squad

Un dettaglio quasi impercettibile nel video di presentazione di Suicide Squad: Missione Suicida svelerebbe l’identità del personaggio di Nathan Fillion. Lo dice Screen Rant, che ha dato una nuova occhiata al filmato – dove i vari personaggi sono presentati insieme agli attori – dopo che un fan aveva precedentemente scovato indizi sul presunto villain del film (dovrebbe trattarsi dell’alieno Starro, che nei fumetti fu il primo avversario della Justice League, e si ipotizza che sia interpretato da Taika Waititi, il cui ruolo nel progetto non è ancora stato ufficializzato).

Nel video vero e proprio Fillion è identificato solo con la sigla TDK, che a prima vista non corrisponde a nessun personaggio esistente e sembra alludere ironicamente alla trilogia di Batman di Christopher Nolan (il secondo capitolo è noto con l’abbreviazione TDK nei paesi di lingua inglese).

Nathan Fillion è il Capitano Malcolm 'Mal' Reynolds nel serial Firefly

Nathan Fillion è il Capitano Malcolm ‘Mal’ Reynolds nel serial Firefly

Ebbene, se si fa attenzione a ciò che accade sullo sfondo, all’inizio del video ci sono diverse fotografie, presumibilmente legate ai nuovi membri della squadra, e in una di queste si nota un braccio umano lanciato in aria. Sulla base di questo indizio, Screen Rant ipotizza che il personaggio interpretato da Nathan Fillion sia una versione di Arm-Fall-Off-Boy, il cui potere è quello di essere in grado di rimuovere i propri arti e usarli come armi.

TDK, a questo punto, significherebbe The Detachment Kid, ma al momento è solo una supposizione, in attesa di conferme ufficiali da parte della Warner Bros., di Fillion o del regista James Gunn. Si tratta della quinta collaborazione tra lui e Fillion, che è apparso in tutti i lungometraggi del cineasta (ma nel caso di Guardiani della Galassia Vol. 2 il suo cameo nei panni di Simon Williams è stato tagliato dal montaggio finale), e potremo vedere TDK in azione la prossima estate, salvo sorprese: al momento, l’uscita di Suicide Squad: Missione Suicida è ancora prevista per agosto 2021.

Leggi di più su: movieplayer.it

Rispondi