Margot Robbie, che sarà nel cast di Suicide Squad: Missione Suicida, ha parlato di una ‘scena folle’ che vedrà protagonista Harley Quinn nel film di James Gunn.

In attesa che Suicide Squad: Missione Suicida arrivi al cinema, l’attrice Margot Robbie ha anticipato la presenza di una scena folle che riguarda Harley Quinn e che vedremo nel film diretto da James Gunn.

L’evento DC FanDome, tenutosi nel mese di agosto, ci ha permesso di dare un’occhiata a Suicide Squad: Missione Suicida, il film diretto da James Gunn che arriverà nelle sale il prossimo anno. Il regista di Guardiani della Galassia tenterà così di cancellare i numeri deludenti registrati da Suicide Squad, il film del 2016 diretto da David Ayer. Stando a quanto emerso dal trailer presentato nel panel estivo, le carte per farcela ci sono davvero tutte ed ecco perché l’hype per l’uscita del film è già salito alle stelle. Lo sa bene Margot Robbie che nelle scorse ore ha scelto di far aumentare ulteriormente la curiosità del pubblico, anticipando la presenza nel film di una scena molto particolare che vede protagonista il suo personaggio, Harley Quinn.

Non voglio anticipare nulla. Posso dire che arriva circa a metà del film” ha dichiarato Margot Robbie durante una sessione di domande e risposte con i fan. “C’è una sequenza folle che Harley fa che è stata una delle cose più difficili che abbia mai girato. E l’abbiamo girata in tipo quattro giorni e ricordo di aver guardato il programma e di aver detto ‘Oh mio Dio, non saremo mai in grado di farlo. Sarà impossibile’. E invece l’abbiamo fatto, ma è stata dura. Alla fine James mi ha mandato un messaggio ed ha detto che quella scena sembra incredibile. L’intera sequenza sembra davvero fantastica, quindi quando vedrete il film, saprete esattamente di cosa sto parlando“.

Ovviamente, ad oggi, non possiamo ancora sapere a quale scena si riferisca Margot Robbie ma, considerando lo stile che contraddistingue la regia di James Gunn ed il carattere del personaggio interpretato dall’attrice statunitense, non risulta complicato immaginare una sequenza epica ed esplosiva. In una precedente intervista, Robbie aveva annunciato che “Suicide Squad: Missione Suicida sarà incredibile. Sarà poi interessante vedere come un regista possa ritrarre diversamente Gotham, questi personaggi e Harley. Sono affascinata da ciò che James Gunn trova interessante in lei rispetto a quello che trova interessante Cathy Yan (la regista di Birds of Prey) o David Ayer (il regista di Suicide Squad). James è un tale amante dei fumetti, quindi sarà radicato nel materiale di partenza, che è sempre importante per me“.

Leggi di più su: movieplayer.it

Rispondi