Cerca
Close this search box.

Star Wars Outlaws ti permette di giocare a Sabacc, simile al blackjack, come in KOTOR

Tempo di lettura: 2 minuti

Prepara le tue mani per giocare, Star Wars Outlaws ci permetterà di partecipare a una o due partite di Sabacc.

Prima segnalato da ComicBook, la descrizione del gioco sulla scheda valutativa dell’ESRB rivela che “i giocatori possono scommettere valuta in-game su Sabacc”, un gioco di carte simile al blackjack con regole dettagliate.

È molto probabile che si tratti di gioco d’azzardo a cui si riferisce la valutazione della scheda sudcoreana, che ha portato Star Wars Outlaws a ottenere il bollino per adulti. Lo so, lo so. Chiamatemi Clouseau.

Anche se Sabacc è un gioco ben noto nell’universo di Star Wars, e appare in libri e altri media datati di parecchi decenni, le sue apparizioni nei videogiochi finora sono state piuttosto limitate. Infatti, oltre a poter giocare qualche mano nell’espansione di The Sims 4 “Journey to Batuu” e a una menzione casuale in Star Wars Jedi: Fallen Order, non riesco a pensare ad altri momenti in cui è apparso in un videogioco, figuriamoci essere giocabile.

La sua inclusione in Star Wars Outlaws forse non è una grande sorpresa. Nel trailer di presentazione del gioco dello scorso anno, abbiamo visto il furfante Kay Vess giocare (e barare a) Sabacc con un Quarren e un Aqualish, prima che fossero interrotti bruscamente da un cacciatore di taglie.

Anche il contrabbandiere Han Solo è un amante di questo gioco di carte, quindi è giusto che Kay – e di conseguenza il giocatore – si orienterà bene con un mazzo. Bene, almeno alla fine.


Screenshot di Star Wars Outlaws mostrante Kay che raccoglie in fretta le sue vincite a Sabacc

Screenshot di Star Wars Outlaws mostrante un Quarren e un Aqualish che giocano a Sabacc

Star Wars Outlaws è sviluppato dallo studio The Division di Massive Entertainment e uscirà il 30 agosto 2024. Ubisoft ha recentemente affrontato un po’ di polemiche sul gioco in arrivo, quando è apparso che avrebbe tenuto il noto cattivo tipo lumaca Jabba the Hutt e i suoi scagnozzi dietro edizioni più costose.

In una dichiarazione successivamente fornita a Eurogamer, Ubisoft ha confermato che “Jabba the Hutt e il Cartello Hutt sono una delle principali sindacati in Star Wars Outlaws e faranno parte dell’esperienza per tutti coloro che acquisteranno il gioco, indipendentemente dall’edizione”.

Leggi di più su www.eurogamer.net

Potrebbero interessarti