Dave Filoni, supervisore artistico di Star Wars: le guerre dei Cloni, si è pronunciato sulla possibilità di continuare la serie.

Una scena da The Clone Wars

Una scena da The Clone Wars

Dave Filoni, supervisore artistico di Star Wars: le guerre dei Cloni, si è pronunciato sulla possibilità di continuare la serie. Questo perché, nonostante la settima stagione, recentemente conclusa su Disney+, sia stata venduta come l’ultima (e l’episodio finale si sovrappone agli eventi della fine della seconda trilogia), esiste ancora abbastanza materiale inedito da generare circa 40 episodi, poiché lo show fu inizialmente cancellato nel 2013 quando Filoni e il suo team erano nel bel mezzo della lavorazione di ciò che è poi divenuto parte della sesta e settima annata.

Intervistato al riguardo da Nerdist, Filoni ha risposto così alla domanda su un’eventuale prosecuzione: “Per quanto mi riguarda, personalmente, credo di no. È difficile perché apprezzo il sostegno dei fan, e capisco che vogliano altri episodi. Sono fiero di ciò che abbiamo fatto, ma penso anche che creativamente sia utile guardare in avanti.

Clone10

Star Wars: Le guerre dei Cloni – Un’immagine dell’ultima stagione

Star Wars: le guerre dei Cloni è andato in onda su Cartoon Network dal 2008 al 2013, prima della cancellazione. Alcuni episodi già completati sono poi stati riuniti come sesta stagione, dal titolo Le missioni perdute, in occasione del debutto della serie completa su Netflix.

Successivamente, complice la decisione di caricare lo show intero su Disney+, la Lucasfilm ha approvato una settima stagione, contenente gli archi narrativi finali che avvengono durante gli eventi di Star Wars ep. III – La vendetta dei Sith, con la caduta della Repubblica e lo sterminio dei Jedi. Altre storie inedite, tra cui una dedicata a Maul, sono state rielaborate sotto forma di libri o fumetti. Dave Filoni, che ha successivamente firmato la serie animata Star Wars Rebels, ambientata pochi anni prima di Guerre stellari, è attualmente al lavoro sulla seconda stagione di The Mandalorian, di cui è produttore esecutivo al fianco di Jon Favreau e regista, in vista del debutto sulla piattaforma di streaming in autunno.

Leggi di più su: movieplayer.it

Rispondi