Home Cinema Spider-Man 3, Zendaya non nega i rumors su Tobey Maguire ed Andrew...

Spider-Man 3, Zendaya non nega i rumors su Tobey Maguire ed Andrew Garfield

Spider-Man 3, Zendaya non nega i rumors su Tobey Maguire ed Andrew Garfield

A proposito di Spider-Man 3, Zendaya non ha negato né confermato i rumors sulla partecipazione di Tobey Maguire e di Andrew Garfield al terzo film del franchise Marvel.

Recentemente, Zendaya si è soffermata sulla possibilità che Spider-Man 3 riunisse Tobey Maguire ed Andrew Garfield, i due storici interpreti di Peter Parker insieme al giovane Tom Holland. D’altronde, il franchise del Marvel Cinematic Universe ci ha abituati a un’orizzontalità narrativa di altissimo livello e all’esistenza di stringhe alternative. Infine, ad alimentare questa fantasia dei fan è stato Spider-Man: Un nuovo universo, progetto d’animazione diretto da Peter Ramsey, Rodney Rothman e Robert Persichetti Jr. in grado di portare a casa il Premio Oscar come Miglior Film d’Animazione dell’anno scorso.

Spider Man Far From Home 12

Spider-Man – Far From Home, Tom Holland e Zendaya in una scena del film

In settimana, Zendaya Coleman ha preso parte al Jimmy Kimmel Live e, sebbene non abbia potuto rivelare alcun dettaglio, ha affermato: “Tutto quanto è molto segreto. Non posso confermare né tantomeno negare. Non posso dire nulla. Posso soltanto dire che… beh, sì, sarebbe proprio una bella cosa”.

Spider-Man: Homecoming 3 è uno dei progetti più attesi del 2021 e segnerà il ritorno di Peter Parker, M.J. Ned e persino di Electro, interpretato da Jamie Foxx. Il film dovrebbe anche includere il personaggio di Doctor Strange, interpretato da Benedict Cumberbatch. Proprio per questo motivo, numerosi fan credono che questo film possa offrire la possibilità di dar vita ad uno Spiderverse, un universo condiviso in cui anche le versione di Andrew Garfield e Tobey Maguire troverebbero spazio. Le riprese del film avrebbero dovuto avere inizio in estate. Tuttavia, la pandemia da COVID-19 ha imposto una serie di ritardi. Finalmente, la produzione è iniziata ad ottobre tra New York ed Atlanta.

Come riportato da Screen Rant, il set è blindatissimo e gli attori, per contratto, non possono rivelare nulla. A meno di affermazioni accidentali (i casi di Mark Ruffalo e di Tom Holland vi ricordano qualcosa?), l’obiettivo dei Marvel Studios è tenere tutto quanto più sotto silenzio possibile. Insomma, qualora Tobey Maguire e Andrew Garfield prendessero davvero parte a Spider-Man: Homecoming 3, per i Marvel Studios sarebbe un vero colpaccio e i fan potrebbero rischiare l’infarto. Siete pronti per questa evenienza?

Leggi di più su: movieplayer.it

Nessun commento

Rispondi