Jacob Batalon, interprete di Ned Leeds nei nuovi film di Spider-Man, ha condiviso su Instagram la sua reazione di fronte alla sceneggiatura del terzo capitolo.

Spider Man Far From Home 13

Spider-Man – Far From Home, Angourie Rice, Zendaya, Jacob Batalon in una scena del film

Jacob Batalon, interprete di Ned Leeds nei nuovi film di Spider-Man, ha condiviso su Instagram la sua reazione alla sceneggiatura di Spider-Man 3. L’attore ha infatti postato una storia dove reagisce in maniera sempre più sorpresa ed entusiasta, aggiungendo anche degli emoji nella didascalia che lasciano intendere diverse sorprese in arrivo nel prossimo film, le cui riprese sono attualmente in corso ad Atlanta, centro nevralgico delle produzioni cinematografiche Marvel, in vista di un’uscita nelle sale americane alla fine del 2021.

La trama di Spider-Man 3 è attualmente ignota, ma la responsabile marketing della Sony per il Brasile ha precedentemente affermato che un teaser potrebbe essere pronto già tra un mese, con le prime indicazioni su titolo e/o contenuto del film.

Schermata 2019 05 06 Alle 163028

Spider-Man: Far from Home – Tom Holland e Jake Gyllenhaal in una scena del trailer del film

La teoria principale dei fan, sulla base di due annunci di casting (Benedict Cumberbatch nei panni di Doctor Strange e Jamie Foxx in quelli di Electro, ruolo che ha già interpretato fuori dal Marvel Cinematic Universe), è che si affronterà il tema del Multiverso, che avrà una posizione centrale anche nel sequel delle avventure del mago newyorkese, Doctor Strange in the Multiverse of Madness, previsto per il 2022.

Altri pensano che la presenza di Strange possa semplicemente essere dovuta agli eventi di Spider-Man: Far From Home, che si concludeva con lo smascheramento di Peter Parker in diretta TV grazie agli inganni di Mysterio. Una situazione che potrebbe richiedere un intervento mistico, come già accaduto nei fumetti dove il mago fece dimenticare a tutti la vera identità del Tessiragnatele, costretto a dichiararla pubblicamente durante gli eventi di Civil War. Le riprese del nuovo film dovrebbero concludersi a febbraio, situazione globale permettendo, sempre con Jon Watts in cabina di regia e Tom Holland nei panni di Spider-Man, in quella che dovrebbe essere la prima di due apparizioni supplementari del personaggio nel MCU in seguito al rinnovo dell’accordo tra Marvel e Sony.

Leggi di più su: movieplayer.it

Rispondi