L’episodio speciale di South Park sui vaccini si mostra in un nuovo teaser trailer, dal quale emergono anche riferimenti alla teoria complottista QAnon.

Comedy Central ha rilasciato il nuovo teaser trailer dell’episodio speciale di South Park dedicato ai vaccini, anticipando così che si parlerà anche di dosi di vaccino in vendita nel dark web e della teoria complottistica QAnon.

South ParQ Vaccination Special rappresenterà il secondo speciale di South Park dopo The Pandemic Special, rilasciato nel 2020. In quel caso si trattava di un episodio della durata di un’ora che raccontava il senso di intrappolamento delle persone durante il lockdown, in un modo sorprendentemente amorevole ed autentico. Ha anche ricollegato la diffusione del virus al rapporto sessuale che Randy aveva avuto con un pipistrello in Cina, in compagnia di Topolino, mantenendo intatta l’irriverenza e la surrealtà che da sempre contraddistingue il cartone animato.

Stando a quanto mostrato nel teaser trailer, sembra proprio che South ParQ Vaccination Special seguirà la stessa tendenza assurda ma tempestiva utilizzata da The Pandemic Special. La clip di 30 secondi menziona più volte le dosi di vaccino in vendita e quindi questo sarà sicuramente un aspetto ricorrente se non proprio la trama principale dell’episodio. Non mancano poi riferimenti alla teoria complottista QAnon. Ecco quindi spiegato il motivo per cui si sente Butters dire: “Volevo solo credere in qualcosa che mi facesse uscire di casa“: sembra infatti che il personaggio abbia promesso fedeltà alla teoria della cospirazione e stia per prendere d’assalto il Campidoglio solo per sfuggire alla noia del lockdown.

South ParQ Vaccination Special sarà presentato in anteprima su Comedy Central il 10 marzo negli Stati Uniti. Lo speciale sarà anche disponibile in streaming il giorno successivo su HBO Max.

[…]

Leggi di più su movieplayer.it

Rispondi