Qualcomm Technologies, Inc. presenta il suo primo progetto per la realtà aumentata (AR) basato sulla piattaforma Qualcomm Snapdragon XR1, equipaggiato per offrire prestazioni elevate, esperienze immersive e un minore consumo energetico. Il progetto di riferimento è un visore AR intelligente in grado di collegarsi a uno smartphone compatibile, a un PC Windows o a un disco di elaborazione ed è ottimizzato per i dispositivi alimentati dalle piattaforme Qualcomm Snapdragon.

Il visore AR intelligente ha un sistema di elaborazione in grado di aiutare la distribuzione dei carichi di calcolo tra il visore e il dispositivo host, rispetto a un AR simple viewer che non ha alcun sistema di elaborazione sul visore. Il design di riferimento del visore AR intelligente offre prestazioni significative e possibilità di utilizzo premium sia per le imprese che per i consumatori, tra cui:

  • Split-processing che permette alle ottimizzazioni on-device del visore di fornire una riduzione del 30% del consumo energetico complessivo3 sul sistema
  • Framework delle app 2D fornisce una funzione a livello di sistema che aiuta a lanciare app per smartphone in più display virtuali che possono essere ancorati all’interno dell’ambiente dell’utente. Il framework supporta anche la visualizzazione di contenuti protetti per guardare film e i servizi di streaming con il visore
  • Collegato a un PC, il visore intelligente è in grado di renderizzare più display contemporaneamente, permettendo alle finestre virtuali del PC di essere perfettamente ancorate al mondo reale
  • Supporto per una fotocamera RGB da 8MB con stabilizzazione dell’immagine, in grado di permettere utilizzi “See What I See” a mani libere, come l’assistente remoto
  • Doppie telecamere monocromatiche in grado di consentire il tracciamento della testa a sei gradi di libertà (6DoF) e il tracciamento della mano con riconoscimento dei gesti
Product_Shot_3_XR1_AR_Reference_Design_
Lifestyle_Spatial_Collaboration_XR1_AR_Reference_Design
Lifestyle_Virtual_Monitors_XR1_AR_Reference_Design

A supportare l’espansione dell’ecosistema per i visori AR intelligenti, Qualcomm può contare su Microsoft: “i visori AR intelligenti sono un ottimo veicolo per offrire esperienze immersive utilizzando dispositivi mobile, PC Windows o altri dispositivi host-compute. Non vediamo l’ora di lavorare con Qualcomm Technologies per portare i servizi Azure MR verso questo ecosistema in continua espansione di end-point Mixed-Reality basati su Snapdragon“.

Sviluppato in parallelo con il progetto dei visori AR intelligenti, Lenovo ha recentemente presentato il ThinkReality A3 alimentato dalla piattaforma Snapdragon XR1. Si tratta di occhiali intelligenti per uso aziendale, estremamente versatili e dotati di tecnologia avanzata, che arriveranno sul mercato a partire dalla metà del 2021. Il ThinkReality A3 fornisce monitor virtuali e visualizzazione 3D a flussi di lavoro assistiti da AR e formazione immersiva, per cambiare il modo di lavorare all’interno delle aziende.

Con la diffusione globale e il successo del nostro dispositivo Nreal Light, siamo impegnati a fornire in futuro più contenuti ed esperienze per gli utenti“, ha detto Chi Xu, fondatore e CEO di Nreal, partner di lunga data per i visori. “Lo split-processing tra l’occhiale e uno smartphone o un dispositivo host permette un nuovo tipo di immersione e non vediamo l’ora di lavorare con Qualcomm Technologies per portare avanti i prossimi progetti“.

Lo Snapdragon XR1 AR smart viewer segna un nuovo capitolo per il nostro portafoglio di reference design e un grande passo nell’evoluzione dei visori AR“, ha detto Hugo Swart, vice presidente e direttore generale di XR, Qualcomm Technologies, Inc. “I primi visori AR erano visti come un semplice accessorio per smartphone. Ora, i visori AR intelligenti ci permettono di spostare alcune elaborazioni sugli occhiali, per aumentare le possibilità di utilizzo, le applicazioni e il livello di immersione – questo reference design è il primo passo nella nostra roadmap per aiutare a scalare l’industria AR.”

Per questo progetto, infine, BOE fornisce un display binoculare micro-OLED che permette di raggiungere frame rate fino a 90Hz e una funzione no-motion-blur per offrire un’esperienza AR senza precedenti. L’hardware del visore AR intelligente, sviluppato da Goertek, consente ai produttori di sviluppare rapidamente dispositivi AR intelligenti per uso commerciale. Lo Snapdragon XR1 AR Smart Viewer è disponibile al momento per partner selezionati, con una disponibilità più ampia nei prossimi mesi. Per ulteriori informazioni, potete visitare la pagina del prodotto Snapdragon XR1 Platform.

[…]

[…]Leggi di più su www.eurogamer.it

Rispondi