La terza stagione di Sex Education, serie originale della piattaforma streaming Netflix, sta aggiungendo altri nomi al suo cast; è stato ufficializzato che si uniranno agli altri protagonisti Jason Isaacs della saga fantasy Harry Potter, la star di Girls Jemima Kirke e l’artista Dua Saleh.
La commedia drammatica dalla produzione britannica è diventata un successo per Netflix quando è stata rilasciata nel 2019. Creata da Lauria Nunn, Sex Education segue le prove e le tribolazioni dell’adolescente Otis (interpretato dal giovane attore Asa Butterfield), che attraversa i suoi goffi anni del liceo mentre vive con la madre, nota terapista sessuale, la dottoressa Jean Milburn (Gillian Anderson).

All’inizio di quest’anno, la seconda stagione è arrivata su Netflix fornendo una nuova serie di avventure, sofferenze e lezioni per la banda di adolescenti. Ora, Sex Education sta aggiungendo nuovi volti per camminare nei corridoi della Moordale High.

sex education

Secondo Deadline, la produzione di Sex Education ha scelto Isaacs, Kirke e Saleh per la terza stagione. Meglio conosciuto per il suo ruolo di Lucius Malfoy nei film di Harry Potter, Isaacs interpreterà Peter Groff, il fratello maggiore arrogante e di maggior successo del preside Groff. Kirke (Jessa di Girls) si unirà al cast nei panni di Hope, un’ex studentessa di Moordale che sarà la nuova direttrice della scuola. Al debutto in un ruolo di attore, Saleh interpreterà Cal, una studente non-binary che suscita conflitti nella nuova visione della scuola della Preside Hope.

Magistralmente incentrata sui protagonisti Otis, Maeve (Emma Mackey) ed Eric (Ncuti Gatwa), la seconda stagione di Sex Education ha aggiunto profondità di carattere per il cast di supporto e si è conclusa con diverse trame lasciate a metà. Per quanto riguarda la data di uscita, Netflix deve ancora fare un annuncio ufficiale. Tuttavia, la produzione della terza stagione è ripresa all’inizio di questo mese.

Leggi di più su: www.hallofseries.com

Rispondi