A quanto pare, il mercato delle console del passato in formato ridotto continua ad essere abbastanza florido. Recentemente, infatti, è stato distribuito anche in Italia il PC Engine Core Grafx Mini, mentre qualche giorno fa è stato annunciato The VIC 20, il ritorno del classico home computer degli anni ’80. Sega, lo scorso anno, ha lanciato il Mega Drive Mini, dispositivo che includeva ben quaranta giochi tratti dalla libreria della storica console a 16-bit e che è stato ben accolto sia dalla critica che dal pubblico.

sega astro city mini

La compagnia nipponica ha deciso quindi di aumentare i suoi sforzi in questo ambito, presentando il tanto criticato Game Gear Micro ma, non contenta, oggi ha presentato Astro City Mini, versione miniaturizzata del tipico cabinato diffuso in sala giochi nella terra del Sol Levante. Il dispositivo includerà 36 titoli arcade, tra i quali troveremo grandi classici come Golden AxeVirtua Fighter Fantasy Zone. Oltre a poter giocare direttamente sul piccolo display integrato, in modo del tutto simile al Neo Geo Mini, Astro City Mini potrà essere collegato alla TV di casa tramite cavo HDMI e sarà alimentato tramite la porta micro-USB. Sono presenti, infine, ulteriori porte USB per l’uso di controller ed arcade stick aggiuntivi.

Astro City Mini sarà commercializzato al prezzo di 12.800 yen (circa 106€) e la sua uscita è prevista entro fine anno in Giappone. Purtroppo, al momento non è ancora stato confermato il suo arrivo anche in occidente.

Fonte: VideogameChronicles

Se volete fare un tuffo nel passato di Sega, il Mega Drive Mini è acquistabile qui ad un prezzo speciale.

[…]Leggi di più su www.spaziogames.it

Rispondi