Sea of ​​Thieves ha una nuova missione che rende omaggio a uno sviluppatore che ha lavorato al gioco ma purtroppo è scomparso nel marzo del 2020.

La nuova quest si chiama The Legend of Glitterbeard e onora uno sviluppatore di nome James White, che ha lavorato come apprentice data analyst su Sea of ​​Thieves fino alla sua prematura scomparsa. Alex Hunnisett di Rare descrive James come “eccezionalmente brillante e amichevole” e “un gigante gentile con un comportamento semplice e una barba epica che farebbe brillare di orgoglio anche il più grande pirata“.

Mentre ci avviciniamo all’anniversario della sua morte, introdurremo The Legend of Glitterbeard nel gioco. Ci auguriamo che catturi lo spirito di Jim, quello di un uomo la cui statura è stata ‘sminuita’ solo dalla sua gentilezza“, scrive Hunnisett.

Per gli sviluppatori di Rare, il terzo anniversario di Sea of ​​Thieves è sicuramente un’occasione ‘agrodolce’, poiché coincide con il primo anniversario della morte di James. Si spera che gli amici e la famiglia di James possano trarre un piccolo conforto dal fatto che il suo lavoro sul gioco sia apprezzato da tantissimi giocatori.

Fonte: Gamesradar.

[…]

[…]Leggi di più su www.eurogamer.it

Rispondi