Cerca
Close this search box.

Saber Interactive si separa da Embracer per continuare lo sviluppo del remake di KOTOR

Tempo di lettura: < 1 minuto

Secondo Bloomberg, Saber Interactive si separerà dalla società madre Embracer e diventerà privata.

Pubblicità Fanatical.com - Big savings on official Steam games

Saber sarà venduta a un gruppo di investitori privati in un’operazione valutata, secondo quanto riportato, a 500 milioni di dollari. Questa è la prima volta che uno sviluppatore lascia l’azienda svedese da quando ha iniziato unaserie diacquisizioni e licenziamenti.

Embracer aveva acquisito Saber nel 2020 per 525 milioni di dollari. Questo accordo dà allo studio l’opzione di portare con sé “più” filiali di Embracer, ma al momento non si sa quali (se ce ne saranno).

Star Wars: Knights of the Old Republic di Saber

Saber è attualmente al lavoro su un remake di Star Wars: Knights of the Old Republic, un progetto che originariamente apparteneva ad Aspyr. Lo sviluppo del remake è destinato a continuare.

Al momento in cui scriviamo, non è chiaro come questo accordo influenzerà gli altri progetti in lavorazione presso Saber.

Leggi di più su www.gamedeveloper.com

Potrebbero interessarti