Cerca
Close this search box.
Cerca
Close this search box.

RoboCop: Rogue City raggiunge 435k giocatori in due settimane, un lancio record per l’editore Nacon

Tempo di lettura: 2 minuti

RoboCop: Rogue City è stato un grande successo sia per lo sviluppatore Teyon che per l’editore Nacon. Ecco i principali risultati ottenuti dal lancio del gioco.

RoboCop: Rogue City reaches over 435,000 players in two weeks — best launch in Nacon history

Secondo Nacon, RoboCop: Rogue City è stato giocato da oltre 435.000 utenti nelle prime due settimane dal lancio, avvenuto il 2 novembre. L’amministratore delegato dell’azienda, Alain Falc, ha dichiarato che il gioco “ha superato le nostre aspettative” ed è stato il miglior lancio di sempre.

RoboCop: Rogue City ha ricevuto recensioni da contrastanti a positive da parte della critica, con un punteggio medio su Metacritic che va da 72 (PS5) a 75 (PC). È disponibile anche su Xbox Series X|S.

L’accoglienza dei giocatori, invece, è stata molto più calorosa. Il gioco ha attualmente una valutazione “Molto positiva” su Steam, con il 92% delle 3.210 recensioni degli utenti positive. Molti hanno lodato il gameplay e l’adorabile tributo degli sviluppatori allo stile e all’atmosfera del materiale di partenza, il classico film RoboCop di Paul Verhoeven.

robocop rogue city reviews

Secondo SteamDB, RoboCop: Rogue City ha raggiunto un picco di 4.971 giocatori contemporanei. Si tratta del miglior lancio per lo sviluppatore Teyon sulla piattaforma.

Il gioco è già diventato il quarto più grande lancio per picco di CCU nel portafoglio di Nacon, dopo WRC 7 (5.065 CCU), Blood Bowl 2 (6.511 CCU) e Ravenswatch (10.018 CCU).

nacon steamdb peak
Top 10 dei giochi pubblicati da Nacon in termini di picchi di giocatori contemporanei (via SteamDB)

Fondato nel 2006, Teyon è uno studio polacco noto soprattutto per lo sparatutto del 2019 Terminator: Resistance. Nonostante la critica non abbia apprezzato il gioco in generale, alla fine si è guadagnato una forte fanbase e l’amore dei giocatori di tutto il mondo (la versione Steam ha attualmente una valutazione del 92% basata su oltre 10k recensioni). RoboCop: Rogue City segue lo stesso approccio: creare un gioco a medio budget basato sulla classica IP.

Nacon è un editore francese che attualmente possiede più di 10 studi, tra cui Cyanide, Ishtar Games, Spiders e Daedalic Entertainment. Quest’ultima è finita nei guai all’inizio di quest’anno dopo aver lanciato il famigerato The Lord of the Rings: Gollum. La scarsa accoglienza e l’insuccesso commerciale del titolo hanno costretto lo studio a licenziare 25 dei suoi 90 dipendenti e a bloccare lo sviluppo di giochi interni.

Leggi di più su gameworldobserver.com

Potrebbero interessarti