L’attore Robert Pattinson aveva fatto un’audizione per il ruolo poi affidato a Chris Evans nel film Scott Pilgrim vs. the World.

Robert Pattinson avrebbe potuto avere in Scott Pilgrim vs. the World il ruolo poi affidato a Chris Evans: a rivelarlo è stato il regista Edgar Wright.
Il filmmaker, intervistato dal magazine Vanity Fair, ha infatti parlato delle audizioni per il ruolo di Lucas Lee nel film uscito nelle sale nel 2010.

Edgar Wright ha raccontato l’audizione di Robert Pattinson in Scott Pilgrim vs. the World spiegando: “Me la ricordo in modo chiaro. Aveva proposto una lettura molto più intensa. Ovviamente Robert è un attore incredibile e qualcuno con cui ora vorrei lavorare. Ma era un approccio molto diverso da quello di Chris Evans“.

La casting director Jennifer Euston ha poi aggiunto: “Mi ricordo che gli stavamo chiedendo di Twilight e ha risposto ‘Sì, non lo so. L’ho visto da poco, è okay, immagino. Non lo so“.
La sua collega Allison Jones ha quindi aggiunto: “Era davvero bravo con un accento americano“.

Il film ha da poco compiuto dieci anni e il cast ha festeggiato l’importante anniversario con una lettura dello script via internet. Alcuni degli interpreti, come il protagonista Michael Cera, in passato hanno inoltre raccontato che sarebbero disposti a recitare in un sequel.

Leggi di più su: movieplayer.it

Rispondi