Attenzione: evitate la lettura se non volete imbattervi in spoiler su Rick and Morty

Adult Swim ha condiviso Rick and Morty vs. Genocider, un corto che potrebbe cambiare totalmente l’idea che ci siamo fatti fino a oggi di Rick and Morty.

Il cartone è stato prodotto dallo studio giapponese Deen Digital, lo stesso che fece il corto sempre ispirato alla serie ma in versione Samurai, intitolato appunto Samurai & Shogun e che potete rivedere in questo articolo.

Vi consigliamo di vedere il video prima di proseguire con la lettura.

Il video sembra confermare ciò che molti fan sostengono da tempo: RICK È MORTY e MORTY È RICK.

Quelli che vediamo nel corto sono infatti i Rick e Morty del nostro universo.

I Genocider stanno infatti dando la caccia a Rick C-137, manovrati da Evil Morty, diventato capo del Consiglio dei Rick nella terza stagione, che tenta ancora una volta di distruggere il nostro Rick. Ed è a questo punto, prima di gettarsi nella battaglia, che lo scienziato da a Morty uno speciale distillato rassicurandolo che lo avrebbe aiutato a uscirne vivo. Come ultima battuta, Rick si rivolge al nipote chiamandolo Rick Sanchez e, in un gioco di sovrapposizioni, i due volti combaciano per un attimo.

Infine, sentiamo la voce di Jerry nella segreteria che avvisa il suocero della nascita di Morty. E la sagoma di un nuovo Rick appare, nato dalla metamorfosi appena avvenuta del nipote. È a questo punto che Rick torna da Beth, avviando un nuovo ciclo di avventure.

Il liquido bevuto sembra che non solo trasformi il corpo di Morty ma che modifichi anche i suoi ricordi con quelli di Rick, trasformandolo in tutto e per tutto, e cambiando così il corso del tempo.

Infatti secondo il professor Sanchez il passato non esiste se non come somma di ricordi. Cambiando la memoria si può attivamente cambiare il presente e, di conseguenza, riscrivere il futuro.

Rick and Morty

Non sappiamo se questo corto verrà considerato nella trama principale, sebbene co-creatore Justin Roiland abbia affermato che “tecnicamente tutto è canonico in un multiverso infinito“. Sarebbe però uno spoiler enorme da rivelare in questo modo ma è ufficialmente stato pubblicato da Adult Swim e i creatori della serie sono abbastanza folli da poter accettare l’idea.

Leggi di più su: www.hallofseries.com

Rispondi