Resident Evil VII: Biohazard è considerato da molti un ottimo titolo dalla discreta longevità. Nonostante questo, ci sono alcuni fan che avrebbero gradito una campagna più lunga con nuovi scenari da esplorare, oppure location più grandi e maestose.

Se siete fra quelle persone, state tranquilli: Resident Evil Village, l’ottavo capitolo in arrivo questa primavera, risponderà ai vostri desideri.

Secondo quanto dichiarato dal producer del gioco, Peter Fabiano, in un’intervista con Official PlayStation Magazine UK, l’ottavo capitolo sarà “molto più grande” del predecessore. Non sappiamo di preciso cosa intenda con quelle parole, se un maggior numero di locations, oppure livelli molto più aperti e ampi. Considerando che, nel gioco, esploreremo sia un villaggio che un castello, possiamo aspettarci entrambe le opzioni.

Nella stessa intervista, considerando su quale testata è stata effettuata, Fabiano ha tessuto le lodi di PlayStation 5, sostenendo che la versione next-gen avrà “virtualmente zero” tempi di caricamento e un audio 3D eccellente. Non possiamo esprimerci sui tempi di caricamento, ma l’audio 3D potete giudicarlo voi stessi fin da subito grazie alla demo Maiden, disponibile in questo momento su PS5.

Cosa ne pensate? Siete contenti della longevità di Resident Evil Village? Oppure ritenete che i survival horror debbano avere una durata breve, ma intensa?

Resident Evil Village sarà disponibile a partire dal prossimo 7 maggio su PS4, Xbox One, PS5, Xbox Series X/S e PC.

Fonte: PushSquare

[…]

[…]Leggi di più su www.eurogamer.it

Rispondi