Resident Evil Village è finalmente disponibile su PC, Xbox One e PlayStation 4 e, guarda caso, pare proprio che sia un successo.

Come se non bastassero le recensioni positive della stampa specializzata (il Metacritic attuale è di 84), i primi numeri di vendite confermano che parecchi videogiocatori hanno acquistato l’ottavo capitolo della serie.

Su Steam si è già confermato come il miglior lancio della serie, con oltre 100.000 giocatori al day-one, un ottimo risultato se paragonato a Resident Evil 7 (20,449), Resident Evil 2 remake (74,227) e Resident Evil 3 remake (60,293).

Ma il successo di Resident Evil Village si estende anche su Twitch: in questo preciso istante, sono molteplici gli streamer, grandi e piccoli, che stanno trasmettendo la propria avventura sul noto portale e le loro trasmissioni sono state seguite da ben 600.000 spettatori complessivi.

Si tratta di un numero impressionante e, come per le vendite su Steam, di uno dei risultati più elevati per la serie. Per fare un paragone con gli spettatori al day-one dei precedenti capitoli, abbiamo Resident Evil 7 con 224,481 spettatori, Resident Evil 2 Remake con 314,244 spettatori e Resident Evil 3 Remake con 318,002.

Dati alla mano, pare proprio che Village abbia sbaragliato tutti i predecessori: sarà merito della qualità del titolo, oppure della campagna marketing incentrata sulla provocante Lady Dimitrescu, amata dai fan fin dal suo reveal originale?

Fonte: PCGamesN

[…]

[…]Leggi di più su www.eurogamer.it

Rispondi