Resident Evil: True Director’s Cut è una patch realizzata da Deli295 per il classico horror originale di Capcom che punta ad essere la versione più completa del gioco disponibile, aggiungendo un sacco di cose dalle precedenti versioni giapponesi che per qualche motivo non abbiamo mai avuto nelle edizioni occidentali.

Sebbene l’occidente abbia ricevuto numerose versioni del gioco del 1996, inclusa una “Director’s Cut”, nessuna ha contenuto tutto ciò che era presente nella versione giapponese del gioco Director’s Cut o nelle versioni demo e beta precedenti.

Ciò include un’introduzione leggermente più esplicita, una scena in cui c’è un messaggio scritto con il sangue su un muro e alcune omissioni nella colonna sonora, che ora possono essere trovate in Resident Evil: True Director’s Cut.

Niente di enorme, quindi, ma se avete sempre desiderato giocare a una versione di Resident Evil che includa tutto quello che stato creato per il gioco, questo è l’unico modo per farlo.

Potete scaricare la patch su Romhacking.

Nel frattempo, vi ricordiamo che il nuovo Resident Evil Village arriverà su PS5, PS4, Xbox Series X/S, Xbox One e PC il 7 maggio.

Fonte: Kotaku.

[…]

[…]Leggi di più su www.eurogamer.it

Rispondi