Capcom ha recentemente rivelato il suo report finanziario per il trimestre conclusosi il 31 dicembre 2020, rilevando che le vendite nette sono aumentate del 22,6% su base annua. Anche l’utile operativo è aumentato del 32,2% su base annua. Come notato da Daniel “ZhugeEX” Ahmad su Twitter, le vendite per il remake di Resident Evil 3 sono ora a quota 3,6 milioni di copie vendute.

Questo è un ottimo risultato ma Resident Evil 2 Remake ha raggiunto i 4,7 milioni di unità nello stesso lasso di tempo. Monster Hunter World: Iceborne continua ad andare abbastanza bene, avendo venduto finora 7,2 milioni di unità. Le vendite totali per il gioco base e l’espansione hanno superato i 24 milioni. Monster Hunter Rise, che uscirà a marzo per Switch, sta attualmente registrando una forte domanda.

C’è anche Street Fighter: Duel, un titolo per dispositivi mobile in stile JRPG uscito in Cina lo scorso novembre. Pubblicato da Tencent, le sue prestazioni iniziali sono state buone.

Capcom ha molto di più da aspettarsi nei prossimi mesi, specialmente con il lancio di Resident Evil Village del 7 maggio.

Che ne pensate?

Fonte: Gamingbolt.

[…]

[…]Leggi di più su www.eurogamer.it

Rispondi