In questi ultimi anni di ottava generazione abbiamo assistito all’uscita di grandissimi giochi, e sembra che la nuova generazione non ci metterà troppo a carburare dati i primi annunci che abbiamo avuto nel corso degli ultimi mesi. In particolare, sembra che uno studio di sviluppo molto rinomato non abbia alcuna intenzione di restare con le mani in mano. Parliamo di Remedy Entertainment, realizzatori della storica saga di Max Payne e del recente Control.

Durante la scorsa riunione con gli investitori tenuta proprio da Remedy, il team di sviluppo finlandese ha aperto le porte sul quello che sarà il futuro prossimo della compagnia. Dopo aver confermato che Control ha venduto oltre 2 milioni di copie in tutto il mondo, la software house ha dichiarato di essere al lavoro su ben 3 nuovi progetti, senza tenere conto della collaborazione in atto con Smilegate per la realizzazione di Crossofire X.

Remedy Entertainment

Il primo di questi progetti ha un nome ed è quello con più informazioni concrete per il momento. Si tratta di Vanguard, un free-to-play dalla struttura alla gioco a servizio contenente anche tutti i marchi di fabbrica di Remedy, quindi con una forte attenzione alla costruzione del mondo e del suo focus narrativo. Il secondo progetto è quello nato dalla collaborazione con Epic Games. Il titolo, per il momento ancora sprovvisto di un nome, sarà completamente finanziato da Epic, con lo studio finalandese che resterà in possesso dei diritti dell’IP. Oltre ad uscire su PC, questi titolo ancora avvolto nel mistero uscirà anche su console.

Infine, Sam Lake ha cominciato a parlare del prossimo grande progetto di Remedy, confermando che sarà ambientato nel tanto vociferato “Remedy Connected Universe“. Al momento questo è tutto ciò che conosciamo sul futuro di Remedy. Cosa vi aspettate dai 3 giochi in sviluppo confermati dalla software house finlandese? Diteci la vostra lasciandoci un commento.

Aspettando i prossimi lavori di Remedy, potete acquistare Control Ultimate Edition su Amazon a questo indirizzo.

[…]Leggi di più su www.tomshw.it

Articolo precedenteBorderlands 3, quasi regalato con Stadia Pro
Articolo successivoxCloud approda su PC e iOS dal 2021, tutti i dettagli
Avatar
Gaming & Nerd Neutrality. Absolutegamer è un collettivo di fighissimi mediamente asociali con una certa passione per il gaming unita alla cultura nerd snobbissima tipica dei genxer. Nerd neutrality è una espressione completamente inventata che potrebbe stare a indicare il giusto equilibrio tra le anime pop e più raffinate della cultura nerd e geek come vengono percepite da chi le ha viste letteralmente nascere, oppure assolutamente niente ma suona veramente bene.

Rispondi