Cerca
Close this search box.

Recensione di Home Safety Hotline: una cosa strana e riflessiva che mi ha fatto desiderare di più

Tempo di lettura: 4 minuti
       Recensione di Home Safety Hotline:

Home Safety Hotline è una storia interattiva riflessiva e fantasiosa, in cui l’azienda incontra il soprannaturale in un call center, ma non sembra mai raggiungere la sua forma finale.

Pubblicità Fanatical.com - Big savings on official Steam games

Sviluppatore: Night Signal Entertainment
Editore: Night Signal Entertainment
Uscita: 16 gennaio 2024
Su: Windows 10
Da: Steam
Prezzo: $15
Recensito su: Intel Core i5-1340F, 16GB di RAM, Nvidia GTX 3060, Windows 11

Ho lavorato al telefono quando ero amministratore di pensioni, anni fa, e ne ho ricevute di strane, ma niente di così strano come le chiamate di Home Safety Hotline. Tecnicamente si tratta di un gioco dell’orrore che consiste nel gestire una linea telefonica attraverso un PC con schermo CRT degli anni ’90, in cui le persone chiedono “la mia cucina è piena di escrementi che sembrano fondi di caffè, cosa devo fare?”. Tu devi consultare la tua lista di potenziali pericoli domestici e selezionare quello giusto, in modo che il tuo interlocutore riceva le informazioni su come affrontare gli scarafaggi. Tuttavia, man mano che la tua settimana in HSH prosegue, le chiamate iniziano a essere meno scarafaggi e più “la mia casa puzza di morte e il mio cane si comporta in modo strano” o “di notte vedo qualcuno che guarda attraverso la mia finestra e lo sento respirare pesantemente”

Gestisci le impostazioni dei cookie

Dico che tecnicamente è un gioco horror perché una delle cose che mi piacciono di più di Home Safety Hotline è che ho iniziato a giocare come se stessi gestendo una linea telefonica. Nel bene e nel male, ho trovato affascinanti le voci sugli Spriggan, sui Kobold e sui cumuli di spazzatura autogenerati chiamati Orda, così alla fine stavo ascoltando chiamate frenetiche e masticavo spiritualmente a bocca aperta un panino e sorseggiavo caffè, appoggiandomi alla sedia. “Ah, sì, hai proprio i denti da letto standard, amico”. Avrei solo voluto poter chiedere a chi chiamava maggiori dettagli: “Direbbe che i danni alle sue pareti sono più crepe o buchi di base?” – perché il tuo indice contiene molte informazioni extra e a volte devi solo fare un tentativo.

Gran parte del divertimento di HSH sta nelle voci dell’indice. Se sbagli, a volte le persone ti richiamano urlando (RIP al bambino che è scomparso nell’armadio). Lo scontro tra bestie magiche, immagini raccapriccianti e un testo asciutto e aziendale nello stile di scrittura che descrive tali bestie è piuttosto eccellente – soprattutto quando il consiglio è fondamentalmente “non puoi fare nulla” – e non si può fare a meno di apprezzare quelli che hanno degli esempi audio. A volte, soprattutto all’inizio, il pericolo consiste nel supporre che la casa di qualcuno sia infestata da una specie di mostriciattolo quando in realtà si tratta di qualcosa di più banale come le termiti. Inoltre, il filmato cattura in modo molto efficace la necessità di interpretare ciò che un cittadino che telefona a un servizio di assistenza sta effettivamente dicendo, cercando informazioni personali. È facile sbagliare, ma accorgersi che il riscaldamento non funziona non è un dettaglio così importante come un bambino che ha l’apparecchio per i denti dà la soddisfazione di un lavoro ben fatto.


A weird caller called Buzz Goober saying he has 'Snappers itchin' and whoopin, cryin' all over the place' in Home Safety Hotline

Crediti immagine: Rock Paper Shotgun / Night Signal Entertainment


A caller in Home Safety Hotline ringing to say he can't remember his wife's face


A frantic email from a former employee at Home Safety Hotline, letting you know their hiding place has been found

L’interfaccia del desktop, invece, è fantastica. | Crediti immagine: Rock Paper Shotgun / Night Signal Entertainment

Ricordare tutte le informazioni dell’indice diventa un’impresa ardua in alcune chiamate in cui il sistema va in tilt. Normalmente puoi ascoltare una chiamata, metterla in attesa e poi navigare a tuo piacimento, ma quando la rete si interrompe devi tirare a indovinare sulla base di ciò che ricordi. Si tratta di un trucco intelligente che ti costringe a leggere l’indice e a prestare attenzione, in modo da non entrare in modalità drone da call center. Questo test di memoria fa anche parte della sfida finale per la promozione, che a dire il vero mi ha fatto ingelosire il mio personaggio giocatore e che non voglio rovinare, ma che si ricollega alla mia principale delusione. All’inizio Home Safety Hotline mostra segni di inquietudine, con chiamate non registrate da voci distoglienti, e-mail di avvertimento disperate da parte di un ex dipendente e alcuni video di infomercial inquietanti che compaiono sul tuo desktop. Ma queste cose, pur essendo belle, sembrano tutte… sparire.

L’ex dipendente viene catturato. Lo strano chiamante viene individuato e tagliato fuori dal sistema. Non voglio necessariamente che Home Safety Hotline sia un gioco dell’orrore davvero terrificante, anzi mi piace molto la versione del mondo in cui i troll sono potenzialmente pericolosi ma devi trattarli come un fastidio banale rappresentato dalla muffa nera. Non è un caso che il gioco si chiami Home Safety Hotline e che le creature siano tutte tratte da racconti popolari casalinghi.

Ma i fili irrisolti sembrano meno simili ad altri misteri inspiegabili del mondo e più simili a, beh, fili irrisolti. Home Safety Hotline si colloca decisamente nel filone delle idee di gioco di Daniel Mullins, in cui un gioco inizia come qualcosa e diventa qualcos’altro, e sebbene Home Safety Hotline sia molto riflessivo e abbia un’inquadratura brillante, non si trasforma mai completamente. Il che è forse ironico, visto il finale.

Leggi di più su www.rockpapershotgun.com

Potrebbero interessarti