Al Ravenna Nightmare Film Fest 2020 l’imperdibile workshop ‘Il perturbante nel cinema di David Lynch’ dedicato al regista di Mulholland Drive, Velluto Blu e Twin Peaks.

David Lynch ha fatto la storia del Ravenna Nightmare Film Fest. L’autore è stato ospite del festival nel 2017, anno in cui è venuto a Ravenna per il Progetto Speciale L’arte del silenzio – Omaggio a David Lynch. In quell’occasione si è svolto uno straordinario incontro tra gli studenti ed il grande cineasta in cui il Maestro ha approfondito con il pubblico i suoi temi più cari: la creatività e l’arte.

Memore di questo evento straordinario, il festival decide di dedicare al grande Maestro un workshop imperdibile: Il perturbante nel cinema di David Lynch, realizzato da Long Take.it, media partner ufficiale del Festival. Disponibile su MYmovies.it a partire da Sabato 31 Ottobre fino alla fine del Festival, il Workshop si inserisce in Lectio Magistralis, la sezione che si propone di approfondire, attraverso la voce di esperti di cinema, docenti, registi, scrittori, sceneggiatori, alcuni temi del lato oscuro del cinema in tutte le sue declinazioni.

Isabella Rossellini in una scena di Velluto blu di David Lynch

Isabella Rossellini in una scena di Velluto blu di David Lynch

Il seminario virtuale è dedicato al genio di David Lynch e all’interpretazione di una delle tematiche più ricorrenti all’interno del suo cinema: il perturbante. Analizzando film come Velluto Blu, Strade perdute, Mulholland Drive e INLAND EMPIRE, senza dimenticare l’universo di Twin Peaks, questo affascinante percorso mira a lanciare suggestioni sul concetto sviluppato da Sigmund Freud e su come Lynch l’abbia sviluppato nelle sue opere.

Il seminario è tenuto da Andrea Chimento, docente di Istituzioni di Storia del Cinema presso l’Università Cattolica di Milano, critico cinematografico de IlSole24Ore.com e direttore responsabile del sito Long Take.it, media partner del Ravenna Nightmare Film Fest.

Ma la collaborazione non LongTake.it finisce qui! Infatti per meglio suggellare questa partnership, si aggiunge alla prestigiosa Giuria Critica del Ravenna Nightmare Film Fest un importante membro della redazione: Simone Soranna. Giornalista e docente di cinema Simone Soranna è caporedattore del portale Long Take.it. Scrive anche per la rivista Cineforum, lavora come corrispondente dai maggiori festival internazionali (Cannes, Venezia, Berlino) ed è autore per il canale televisivo Sky Cinema. Inoltre è docente a progetto presso l’Università degli Studi e L’università Cattolica del Sacro Cuore di Milano.

Ogni film sarà disponibile per 48h dopo l’orario di programmazione, a parte Dante’s Hell, Inferno Dantesco Animato e Il perturbante nel cinema di David Lynch che saranno disponibili per tutti i giorni del Festival. Acquista il tuo biglietto su MyMovies

  • BASIC: 9,90€ – Tutti i film del Festival
  • SOSTENITORE: 49€ – Tutti i film del Festival + manifesto e shopper
  • PARTNER: 100€ – Tutti i film del Festival + manifesto, shopper, catalogo e t-shirt

È possibile richiedere un accredito per vedere tutti i film e gli appuntamenti gratuitamente. L’Accredito stampa è destinato ai giornalisti e ai critici, mentre l’Accredito culturale è destinato ai professionisti del settore e agli studenti Come ottenerlo? Basta mandare una mail all’indirizzo ufficiostampastartcinema@gmail.com, specificando: nome, cognome, mail, numero di telefono e tipo di accredito.

Tutti i film saranno proiettati in lingua originale con sottotitoli in italiano, escluso Mishima: The Last Debate che sarà proiettato con i sottotitoli in inglese.

Leggi di più su: movieplayer.it

Rispondi