Era ormai nell’aria da diverse ore, da quando su Twitter alcuni utenti hanno fatto notare come Ratchet e Clank Rift Apart fosse stato classificato in Taiwan. Ora ci siamo però, e abbiamo finalmente nuove informazioni ufficiali riguardo alla nuova esclusiva Insomniac Games in uscita su PS5. A rivelarne la data di lancio è stata la stessa Sony tramite un nuovo trailer ufficiale rilasciato qualche istante fa su YouTube.

Ratchet e Clank Rift Apart

Questa notizia era particolarmente attesa dagli appassionati della saga action platform che ha debuttato sulla generazione PlayStation 2, e finalmente ci siamo. Ratchet e Clank Rift Apart arriverà sulla console di nuova generazione PlayStation 5 il prossimo 11 giugno. Come era già stato confermato dal team di sviluppo qualche mese fa, il titolo sarà esclusivo su PS5, e non avrà una versione dedicata alla console della scorsa generazione Sony.

Motivo principale di questa scelta, è l’utilizzo di una delle nuove caratteristiche della nuova console Sony, ovvero i caricamenti super veloci dell’SSD. Ratchet e Clank Rift Apart, infatti, ci immergerà in una nuova prospettiva di gioco, permettendoci di viaggiare tra un mondo e l’altro in un battito di ciglia. I trailer che abbiamo visto fin’ora ci mostrano proprio questo, una frenesia tutta nuova per la saga e una varietà di situazioni e ambientazioni completamente nuove.

Ci siamo quindi, anche se in molti appassionati si aspettavano un lancio un pelo anticipato, date le dichiarazioni di Insomniac che pre-annuciarono un “uscita a ridosso del primo periodo di vita di PS5”. Poco importa ora, che finalmente sappiamo che a partire dal prossimo 11 giugno potremo mettere le nostre mani su Racther e Clank Rift Apart. Cosa ne pensate di questo annuncio completamente a sorpresa? Vi aspettavate una data di lancio più vicina per questa esclusiva PS5? Ditecelo nei commenti.

Aspettando l’uscita del nuovo Ratchet e Clank, potee acquistare l’ultima opera targata Insomniac, Marvel’s Spider-Man Miles Morales su Amazon a questo indirizzo.

[…]

Leggi di più su www.tomshw.it

Rispondi