La società madre di Rockstar e 2K Games, Take-Two Interactive, ha suggerito che altri giochi da $69,99 (o 80 Euro) sono in arrivo, ma non ha detto quali titoli subiranno un aumento di prezzo.

Una delle principali critiche alla nuova generazione PS5 e Xbox Series X è proprio il prezzo dei titoli. I giochi next-gen sono arrivati a $69,99/€80 e tutti, da Activision, Sony e persino Square Enix, stanno aumentando i prezzi. Take-Two Interactive è stato tra i primi a gonfiare il prezzo del suo NBA 2K21 e questa tendenza dovrebbe continuare per altri titoli del publisher.

Recentemente, il CEO Strauss Zelnick ha riaffermato la posizione della società sull’aumento dei prezzi. Zelnick ha detto che i consumatori sono preparati per l’aumento di $10/€10, ma non tutti i giochi costeranno di più; solo quelli che forniranno un valore e una rigiocabilità straordinari.

In termini di prezzo, abbiamo annunciato $70 per NBA 2K21. Siamo convinti che stiamo offrendo una straordinaria gamma di esperienze e molta rigiocabilità. L’ultima volta che c’è stato un aumento di prezzo negli Stati Uniti è stato nel 2005-2006. Quindi pensiamo che i consumatori fossero pronti per questo“, ha detto Zelnick.

78106_443_take_two_we_think_consumers_are_ready_for_game_price_increase_full

Finora non abbiamo detto nulla sul prezzo di altri giochi. Tendiamo a fare annunci titolo per titolo“.

Vogliamo che i consumatori sentano che forniamo molto di più di quanto chiediamo in cambio. Questo vale anche per le spese ricorrenti“.

Fonte: Tweaktown.

[…]

[…]Leggi di più su www.eurogamer.it

Rispondi