Il noto canale Youtube ElAnalistaDeBitsha recentemente realizzato un video-confronto dedicato a Mass Effect Legendary Edition, l’edizione aggiornata della storica trilogia Bioware, prendendo in esame le versioni PlayStation 5 e Xbox Series X, giocate in retrocompatibilità.

Quale delle due console, egualmente impressionanti dal lato hardware, può vantare le prestazioni migliori con questo titolo di scorsa generazione?

Secondo quanto verificato dall’influencer, dopo aver effettuato tutti gli esami del caso, sembra che sia la versione Xbox Series X ad uscirne vincitrice, seppur di poco.

La differenza principale fra le due versioni risiede nei tempi di caricamento: su Xbox Series X, ad esempio, per far partire il primo Mass Effect dal menù principale sono necessari solo 4 secondi, mentre su PS5 ne sono necessari 14.

Inoltre, dal lato grafico e delle performance, la versione Xbox Series X è l’unica che permette di raggiungere i 120fps, mentre l’edizione per la console Sony si ferma ai 60fps. Entrambe soffrono di qualche piccolo calo, ma è chiaro che avere il doppio del framerate a disposizione è un palese vantaggio.

Queste sono le uniche differenze sostanziali e se le escludessimo dall’equazione, avremmo due edizioni praticamente identiche: entrambe le console garantiscono una risoluzione di 2160p, se si opta per la modalità qualità, ed entrambe vanno a 1440p se si prediligono le performance.

In sintesi, sebbene la versione Xbox Series X di Mass Effect Legendary Edition possa vantare qualche plusvalore, potete aspettarvi ottime prestazioni su entrambe le console.

Vi ricordiamo che Mass Effect Legendary Edition è disponibile su PS4, PS5, Xbox One, Xbox Series X e PC.

Fonte: Youtube

[…]

[…]Leggi di più su www.eurogamer.it

Rispondi