Ormai, conosciamo il design di PS5 ed il ventaglio di giochi che la next-gen targata Sony ci offrirà – tra i quali, Horizon Forbidden West e Demon’s Souls. Sappiamo anche che la console si propone di offrire ai suoi utenti incredibili funzionalità innovative – come il suono 3D, il ray-tracing, un SSD superveloce, un lettore Blu-ray 4K incorporato per la versione standard e la retrocompatibilità  con un ampio catalogo di giochi di PS4. Inoltre, Mark Cerny ci ha fornito ulteriori informazioni sull’architettura di sistema di PS5, comunicandoci che l’esperienza next-gen proposta da Sony sarà molto diversa rispetto alle console già esistenti.

Precisamente, la PS5 sarà dotata di una CPU basata su AMD Zen 2 con 8 core a 3,5 GHz, 16 GB di memoria GDDR6 e una GPU AMD RDNA 2, con 10.28 TFLOP. Tuttavia, dopo l’annuncio delle specifiche, qualcuno ha espresso qualche perplessità riguardo al supporto a RDNA 2, ipotizzando che quest’ultimo sarà solo parziale, come se fosse una via di mezzo tra RDNA 1 e 2.

ps5 playstation

Rosario Leonardi, ingegnere di Sony Computer Entertainment Europe, ci ha fornito delle delucidazioni interessanti, rispondendo ad un messaggio privato sui social: “So che sei curioso, ma sono legalmente vincolato e non posso dire nulla che non sia stato reso pubblico. Come probabilmente saprai, l’architettura di PS5 è una via di mezzo tra RDNA1 e RDNA2, con delle caratteristiche uniche. Anche PlayStation 4 Pro era una sorta di ibrido tra GCN2 e 4”. Ricordiamo che per RDNA si intende Radeon DNA e si tratta di un’architettura GPU in uscita nel 2020, che dovrebbe fornire un miglioramento del 50% delle performance rispetto a RDNA1.

L’ingegnere Leonardi si configura come fonte attendibile, ma a tal proposito dovremo comunque aspettare delle dichiarazioni tecniche più approfondite, visto che a giudicare da quanto emerso, c’è ancora molto che dobbiamo sapere sulle nuove console e che ancora non ci è stato comunicato appieno. Inoltre, ricordiamo che, oltre PS5, anche Xbox Series X supporterà RDNA2, e pare che i PC la otterranno in anticipo, lasciando intendere che Microsoft la supporterà interamente.

In attesa di PS5, possiamo divertirci ancora con PS4 Pro. È possibile acquistarla ad un ottimo prezzo su Amazon, cliccando qui. Inoltre, potrete trovare su Amazon anche la PS4 Slim ad un prezzo scontato, cliccate qui per acquistarla.

[…]Leggi di più su www.tomshw.it

Rispondi