Mentre i giocatori europei attendono la giornata di domani per assistere al lancio di PlayStation 5, in Giappone la console next gen Sony ha debuttato ormai una settimana fa. Stando alle prime analisi le due versioni di PS5, la standard e la digital, in terra nipponica hanno ottenuto due risultati di vendita molto differenti; dove nel caso della console con supporto al formato fisico ha trovato ancora un grande consenso nei videogiocatori giapponesi.

Ora, tramite i primi dati relativi alle vendite di PS5 in Giappone, scopriamo un risvolto decisamente interessante. L’analista Daniel Ahmad su Twitter ha confermato che nelle vendite totali della della console next gen di Sony, solo il 12% dei giocatori si è assicurato una console in versione digitale; con il restante 88% che ha deciso di puntare nuovamente, anche in questa nona generazione, di fare affidamento al formato fisico.

Essendo retrcompatibile con praticamente la grande maggioranza di titoli PS4, molti giocatori tengono conto anche degli acquisti fatti in passato sotto forma di copie fisiche; le quali non sarebbe sfruttabili su una PS5 in versione Digital. C’è anche da tenere conto come una grossa fetta appassionati sia ancora molto legata al formato fisico, vuoi per uno sfizio personale nel vedere il prorpio gioco preferito sulle mensole, che per uno scopo collezionistico.

C’è anche da tenere conto la possibilità che Sony non abbia immesso sul mercato una quantità uguale di console standard e digital. Per ora questo però non possiamo dirlo con estrema certezza dato che non sono stati rivelati i numeri di PS5 distribuite in tutto il mondo e in Giappone. Cosa ne pensate delle percentuali di vendita raggiunte da PlayStation 5 in terra nipponica? Diteci la vostra con un commento.

Aspettando l’arrivo della vostra PS5, potete acquistare questi giochi comodamente su Amazon ai seguenti indirizzi: Demon’s Souls, Godfall, Spider-Man Miles Morales.



[…]Leggi di più su www.tomshw.it

Rispondi