Anche se Sony deve affrontare una class action a causa dei problemi con il drifting del DualSense di PS5, almeno nel caso della connettività, gli ingegneri giapponesi sono stati in grado di risolvere un problema che affliggeva il controller DualShock di PS4.

Uno degli utenti del forum Reddit ha deciso di verificare con molta attenzione se il DualSense di PlayStation 5 presentasse l’input lag già visto nel controller PS4: a suo avviso, indipendentemente dal fatto che utilizziamo una connessione cablata o wireless, possiamo contare sugli stessi risultati. I risultati confermano che Sony ha risolto il problema del DualShock 4 che aveva più input lag su una connessione cablata rispetto al wireless su PlayStation 4. Ora in entrambe le situazioni possiamo essere sicuri che DualSense ci fornirà le stesse condizioni di gioco, che sicuramente avranno una grande importanza per i giocatori che competono in partite online.

Durante il test, il giocatore ha utilizzato tre giochi (Astro’s Playroom, marvel’s Spider-Man e Call of Duty Black Ops Cold War) e in ogni situazione la reazione del personaggio è stata identica, indipendentemente dalla connessione selezionata.

ps5

L’input lag, per coloro che non lo sanno, è il tempo che intercorre tra il momento in cui un giocatore inserisce un’azione in-game e quando l’azione viene registrata nel gioco.

Fonte: Segment-Next

[…]

[…]Leggi di più su www.eurogamer.it

Rispondi