A differenza di PS4 e Xbox One, obsolete anche al momento del lancio, PS5 e Xbox Series X hanno hardware impressionanti che potrebbero far crescere e cambiare lo sviluppo dei giochi in futuro.

Siamo ancora agli inizi della generazione, ovviamente, e probabilmente passerà un po’ di tempo prima di iniziare a vedere gli effetti che il nuovo hardware avrà sullo sviluppo e sui giochi in generale, ma gli sviluppatori di tutto il settore hanno generalmente elogiato le nuove console.

Recentemente, ad esempio, Gamingbolt ha avuto l’occasione di parlare con lo sviluppatore di Sniper Ghost Warrior Contracts 2, CI Games, più specificamente con il lead creative producer dello sparatutto stealth tattico Kenton Fletcher, che ha avuto cose altrettanto positive da dire. Alla domanda sulle differenze tra l’hardware di PS5 e Xbox Series X, Fletcher ha detto che vedremo più sviluppatori sfruttare correttamente le specifiche di entrambe le console man mano che la generazione avanza, e che già è chiaro che sono “un enorme balzo in avanti” per gli sviluppatori.

ps5_xbox_series_x_768x432

Ovviamente è abbastanza normale che una nuova generazione di console porti con sé alcune differenze tecniche e funzionalità tra le diverse piattaforme“, ha affermato Fletcher. “Con l’avanzare della generazione, è probabile che gli sviluppatori si spingano oltre per utilizzare ogni aspetto delle funzionalità della console, ma è previsto un processo di apprendimento per tutti. Le nuove macchine forniscono già un enorme balzo in avanti per i team di sviluppo, permettendoci di fare cose che prima erano realisticamente irraggiungibili“.

Sniper Ghost Warrior Contracts 2 verrà lanciato il 4 giugno su PS5, Xbox Series X/S, PS4, Xbox One e PC. Su PS5 e Xbox Series X, CI Games prevede di avere modalità per 4K/30 FPS e 2K/60 FPS.

Fonte: Gamingbolt.

[…]

[…]Leggi di più su www.eurogamer.it

Rispondi